Mario Oliveri

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Mario Oliveri
Stemma mario oliveri.jpg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"

Oliveri.jpg

Mons. Mario Oliveri
Fides et pax
Titolo
Incarichi attuali
Vescovo emerito di Albenga-Imperia
Età attuale 76 anni
Nascita Campo Ligure
22 gennaio 1944
Morte
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Acqui
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 29 giugno 1968 da Mons. Giuseppe dall'Omo
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 6 ottobre 1990 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 4 novembre 1990 dal Card. Giovanni Canestri
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Vescovo di Albenga-Imperia
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
[317 Scheda] nel sito della CEI

Mario Oliveri (Campo Ligure, 22 gennaio 1944) è un vescovo italiano, Vescovo emerito della Diocesi di Albenga-Imperia.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Ultimo di quattro fratelli di una famiglia contadina, Mario Oliveri nacque a Campo Ligure, diocesi di Acqui e provincia di Genova, nel 1944. Dopo gli studi presso il seminario di Acqui e quello di Torino, venne ordinato sacerdote il 29 giugno 1968 dall'allora vescovo Giuseppe Dell'Omo ed incardinato nella diocesi di Acqui. Successivamente venne mandato a Roma, dove si laureò in diritto canonico presso la Pontificia Università Lateranense, discutendo una tesi dottorale pubblicata dapprima dalla Casa Editrice Marietti 1820 e dopo dalla Libreria Editrice Vaticana.

Frequentò i corsi presso la Pontificia Accademia Ecclesiastica dal 1970 al 1972, ed, il 1º luglio 1972, entrò nel servizio diplomatico della Santa Sede, dapprima come segretario della nunziatura apostolica di Dakar, in Senegal, e successivamente a Roma presso la Segreteria di Stato della Santa Sede come segretario di monsignor Giovanni Benelli, poi cardinale. Dal 1978 al 1985 ha prestato servizio nelle nunziature apostoliche di Londra e di Parigi per poi essere richiamato a Roma presso la nunziatura apostolica in Italia[1].

Il ministero episcopale

Venne eletto vescovo di Albenga-Imperia il 6 ottobre 1990 e ricevette l'ordinazione episcopale il 4 novembre successivo dal cardinale Giovanni Canestri (co-consacranti il cardinale Luigi Poggi ed il vescovo Giuseppe Dell'Omo); la celebrazione si svolse nella chiesa parrocchiale e insigne collegiata di Campo Ligure. Entrò nella sua nuova diocesi il 25 novembre 1990.

Ricopre attualmente anche l'incarico di consultore per la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti ed è membro del Consiglio Internazionale per la Catechesi (Congregazione per il Clero).

Il vescovo Oliveri è balzato all'onore delle cronache per il fatto che, domenica 26 ottobre 2008, ha celebrato nella Basilica di San Maurizio ad Imperia un pontificale solenne utilizzando il messale di San Pio V, dopo il motu proprio Summorum Pontificum di Benedetto XVI del 7 luglio 2007 che liberalizzava l'uso del messale antico[2].

Dal 25 marzo 2015, con l'ingresso in diocesi del vescovo coadiutore Guglielmo Borghetti, che riceve da papa Francesco la piena responsabilità del governo pastorale, ha conservato il titolo di vescovo diocesano senza avere però più alcun potere[3], fino a quando, il 1º settembre 2016, papa Francesco ha accolto la sua rinuncia al governo pastorale della diocesi.

Da quel momento conserva il titolo di vescovo emerito della diocesi di Albenga-Imperia.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Albenga-Imperia Successore: Stemma vescovo.png
Alessandro Piazza 6 ottobre 1990 - 1º settembre 2016 Guglielmo Borghetti I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Alessandro Piazza {{{data}}} Guglielmo Borghetti
Note
Bibliografia
  • M. Olivieri, Un Vescovo scrive alla Santa Sede sui pericoli pastorali del relativismo dogmatico. Lettere scelte e annotate da Antonio Livi, leonardo da Vinci, Roma 2017. ISBN: 9788894900071
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.