Mauro Parmeggiani

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Mauro Parmeggiani
Stemma parmeggiani.jpg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

S.E. Mons. Parmeggiani Vescovo Colore.jpg

{{{didascalia}}}
Aperite Portas Redemptori
Titolo
Vescovo di Tivoli
Età attuale 57 anni
Nascita Reggio Emilia
5 luglio 1961
Morte
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla; Diocesi di Roma
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale Reggio Emilia, 18 ottobre 1985 da Mons. Gilberto Baroni
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 3 luglio 2008 da Benedetto XVI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile San Giovanni in Laterano, 20 settembre 2008 dal Card. Camillo Ruini
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
Scheda nel sito della CEI
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Mauro Parmeggiani (Reggio Emilia, 5 luglio 1961) è un Vescovo italiano.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Mons. Mauro Parmeggiani è nato a Reggio Emilia il 5 luglio 1961. Ha conseguito gli studi ecclesiastici presso lo Studio Teologico Interdiocesano di Reggio Emilia – Modena – Carpi – Guastalla.

È stato ordinato sacerdote per la diocesi di Reggio Emilia-Guastalla nella cattedrale di Reggio Emilia il 18 ottobre 1985 da Gilberto Baroni.

Il 25 novembre 1996, con il consenso del suo ordinario, si è incardinato nella diocesi di Roma.

Negli anni del suo ministero presbiterale ha svolto i seguenti incarichi: Vice-Assistente diocesano dell'Azione Cattolica Italiana di Reggio Emilia-Guastalla per il settore giovani e per il MSAC, ha inoltre insegnato Religione cattolica presso l'Istituto Tecnico Industriale "L. Nobili" di Reggio Emilia (1985-1986).

È stato successivamente Segretario particolare del Cardinale Camillo Ruini dal 1986 al 2003: dapprima come Aiutante di Studio della Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Italiana (1986-1991), successivamente presso il Vicariato di Roma (1991-2003).

Dopo la celebrazione del Sinodo diocesano, il 1º giugno 1993, è stato nominato Cappellano di Sua Santità. Dal 1º settembre 1993 è Direttore del Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile di Roma che continuerà a dirigere fino al [2008]] anche nel nuovo ufficio di Prelato Segretario del Vicariato.

È stato, inoltre: membro del Comitato romano per la preparazione del Grande Giubielo del 2000, Responsabile per la Diocesi di Roma, in seno al Comitato Nazionale per la preparazione e celebrazione della Giornata Mondiale della Gioventù del 2000, Incaricato del Settore Pastorale Giovanile nella Commissione per la Famiglia e la Vita della Conferenza Episcopale Laziale; dal 2004, membro del Consiglio di Amministrazione Opera Romana per la Preservazione della Fede e per la Provvista di Nuove Chiese in Roma e dal 2007 Presidente della Fondazione "Mons. Placido Nicotra".

Il ministero episcopale

Il 3 luglio 2008 è stato nominato vescovo di Tivoli. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 20 settembre successivo in San Giovanni in Laterano da parte del cardinale Camillo Ruini, coconsacranti il cardinale Agostino Vallini e l'arcivescovo Giovanni Paolo Benotto.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Tivoli Successore: Stemma vescovo.png
Giovanni Paolo Benotto dal 3 luglio 2008 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Paolo Benotto {{{data}}} in carica
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.