Raimondo Capizucchi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Raimondo Capizucchi, O.P.
207 Card. Raimondo Capizucchi.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo Camillo
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

1681 RAYMUNDUS CAPISUCCUS - CAPIZUCCHI RAIMONDO.jpg

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo cardinalizio
Età alla morte 75 anni
Nascita Roma
7 novembre 1615
Morte Roma
22 aprile 1691
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
1º settembre 1681 da Innocenzo XI (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Raimondo Capizucchi, al secolo Camillo (Roma, 7 novembre 1615; † Roma, 22 aprile 1691) è stato un cardinale italiano nominato da papa Innocenzo XI.

Biografia

Nacque a Roma il 7 novembre 1615 e nel 1630 entrò nell'Ordine dei frati Predicatori, cambiando il suo nome di battesimo (Camillo) in quello religioso di Raimondo. Venne ordinato sacerdote e, sotto i pontificati di papa Alessandro VII e papa Clemente IX, ricoprì diverse cariche presso la Curia Romana: fu segretario della Congregazione dell'Indice (dal 1650) e Maestro del Sacro Palazzo (dal 1654)

Papa Innocenzo XI lo elevò al rango di Cardinale presbitero del titolo di Santo Stefano al Monte Celio nel concistoro del 1º settembre 1681: optò in seguito per il titolo di Santa Maria degli Angeli.

Morì il 22 aprile 1691 all'età di 75 anni.

Predecessore: Cardinale presbitero di Santo Stefano al Monte Celio Successore: CardinalCoA PioM.svg
Bernardino Rocci
1675 - 1680
1681 - 1687 Francesco Bonvisi
1689 - 1700
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Bernardino Rocci
1675 - 1680
{{{data}}} Francesco Bonvisi
1689 - 1700
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria degli Angeli Successore: CardinalCoA PioM.svg
Antonio Bichi
1667 - 1687
1687 - 1691 Étienne Le Camus
1691 - 1707
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio Bichi
1667 - 1687
{{{data}}} Étienne Le Camus
1691 - 1707
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.