Telesphore Placidus Toppo

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Telesphore Placidus Toppo
Telesphorestemma.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Telesphoreimmagine3.jpg

{{{didascalia}}}
Preparate la via del Signore
Titolo cardinalizio
Cardinale presbitero del Sacro Cuore di Gesù agonizzante a Vitinia
Arcivescovo di Ranchi
Età attuale 80 anni
Nascita Chainpur
15 ottobre 1939
Morte
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 3 maggio 1969 da mons. Franz von Streng
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 8 giugno 1978 da Paolo VI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 7 ottobre 1978 dal mons. Pius Kerketta
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 8 novembre 1984
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
21 ottobre 2003 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore NO (fino al 15 ottobre 2019)
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Telesphore Placidus Toppo (Chainpur, 15 ottobre 1939) è un cardinale e arcivescovo indiano.

Biografia

I suoi genitori, Ambrose Toppo e Sophia Xalxo, di religione cattolica, lo avviarono agli studi presso il "Lower Primary Village School" di Jhargaon. Dopo aver frequentato il "Saint Xavier's College" di Ranchi e il "Saint Albert's College" (Seminario Maggiore regionale) fu inviato a Roma alla Pontificia Università Urbaniana.

Ricevuta l'ordinazione sacerdotale il 3 maggio 1969, a Himmelried in Svizzera, ha ricoperto incarichi di insegnante, prima di essere fondatore-direttore del "Lievens Vocation Centre" in Torpa e segretario dell'Arcivescovo di Ranchi, Monsignor Pius Kerketta.

Nominato Vescovo di Dumka l'8 giugno 1978, è stato ordinato il successivo 7 ottobre.

L'8 novembre 1984 è stato nominato Arcivescovo coadiutore di Ranchi, e il 7 agosto del 1985 è succeduto all'Arcivescovo Pius Kerketta, prendendo possesso dell'arcidiocesi il 25 agosto.

È stato membro del Comitato Centrale della Federazione delle Conferenze dei Vescovi dell'Asia (FABC) e Presidente dell'Ufficio per la Pace e l'Armonia della stessa Federazione, oltre che Vice presidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici dell'India (CCBI).

Dal 2003 al 2005 è stato Presidente della Conferenza Cattolica dei Vescovi dell'India (CCBI) che riunisce i vescovi di rito latino, e dal 2004 al 2008 Presidente della Conferenza dei vescovi cattolici indiani (CBCI) che raggruppa i Vescovi dei tre riti esistenti in India (latino, siro-malabarese e siro-malankarese.

Ha partecipato alle Assemblee Generali del Sinodo dei Vescovi del 1990, del 2001, del 2005 e alle Assemblee Speciali per l'Asia nel 1998 e per l'Europa nel 1999.

Da Giovanni Paolo II è stato creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 21 ottobre 2003, del Titolo del Sacro Cuore di Gesù agonizzante a Vitinia.

È stato Presidente Delegato all'XI Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi nel 2005.

È membro dei Vescovi Amici del Movimento dei Focolari.

È membro della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli, del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, del Pontificio Consiglio della Cultura, ex membro della Commissione Cardinalizia di vigilanza dell'Istituto per le Opere di Religione (I.O.R.)[1], del Consiglio di Cardinali per lo studio dei problemi organizzativi ed economici della Santa Sede.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Dumka Successore: BishopCoA PioM.svg
Leo Tigga, S.J. 8 giugno 1978 - 8 novembre 1984 Stephen M. Tiru I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Leo Tigga, S.J. {{{data}}} Stephen M. Tiru
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Ranchi Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Pius Kerketta, S.J. dal 7 agosto 1985 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pius Kerketta, S.J. {{{data}}} in carica
Predecessore: Vicepresidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici Latini dell'India Successore: Mitra heráldica.svg
Patrick Paul D'Souza 1998 - 2002 Valerian D'Souza I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Patrick Paul D'Souza {{{data}}} Valerian D'Souza
Predecessore: Presidente della Conferenza dei Vescovi Latini dell'India Successore: Mitra heráldica.svg
Henry Sebastian D'Souza 2002 - 2005 Oswald Gracias I

Oswald Gracias 12 gennaio 2011 - febbraio 2013 Oswald Gracias II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Henry Sebastian D'Souza {{{data}}} Oswald Gracias
Predecessore: Cardinale presbitero del Sacro Cuore di Gesù agonizzante a Vitinia Successore: CardinalCoA PioM.svg
Mario Luigi Ciappi, O.P. dal 21 ottobre 2003 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Mario Luigi Ciappi, O.P. {{{data}}} in carica
Predecessore: Presidente della Conferenza dei Vescovi dell'India Successore: Mitra heráldica.svg
Cyril Baselios Malancharuvil, O.I.C. 12 gennaio 2004 - 19 febbraio 2008 Varkey Vithayathil, C.SS.R. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Cyril Baselios Malancharuvil, O.I.C. {{{data}}} Varkey Vithayathil, C.SS.R.
Note
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.