Giulio Tonti

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Jump to navigation Jump to search
Giulio Tonti
Stemma Cardinale Tonti.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Monsenhor Giulio Tonti, Nuncio de Sua Santidade em Lisboa (Fotografia de Panajou Frères) - O Occidente (30Nov1906).png

Justitia et pax osculatæ sunt
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 74 anni
Nascita Roma
9 dicembre 1844
Morte Roma
11 dicembre 1918
Sepoltura Cimitero del Verano
Appartenenza Diocesi di Roma
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Roma, 21 dicembre 1867
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 11 luglio 1892 da papa Leone XIII
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Chiesa della Dame del Sacro Cuore (Roma), 25 luglio 1892 dal cardinale Vincenzo Vannutelli
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 15 luglio 1893 da papa Leone XIII
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
6 dicembre 1915 da Benedetto XV (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Errore Lua in package.lua alla linea 80: module 'strict' not found.
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Giulio Tonti (Roma, 9 dicembre 1844; † Roma, 11 dicembre 1918) è stato un cardinale e arcivescovo italiano.

Cenni biografici

Nato il 9 dicembre 1844 a Roma, ha ricevuto il sacramento della cresima il 17 agosto 1856.

Formazione e carriera ecclesiastica

Ha studiato presso il Pontificio Seminario Romano, dove ha conseguito dottorati in filosofia, teologia e utroque iure, sia diritto canonico che civile.

Ordinato il 21 dicembre 1867 a Roma. Professore di teologia e vice-rettore del Pontificio Ateneo Urbaniano "De Propaganda Fide", 1868-1879. Annesso alla Sacra Congregazione degli Affari Ecclesiastici Straordinari. Uditore della nunziatura in Francia, 1879-1882; in Portogallo, 1882-1892. Ciambellano privato di Sua Santità.

Episcopato

Eletto Vescovo titolare di Samo l'11 luglio 1892, è stato consacrato il 25 luglio 1892 nella chiesa della Dame del Sacro Cuore a Villa Lante di Roma, dal cardinale Vincenzo Vannutelli, coadiuvato da Michele dei Baroni Zezza Zaponetta([1]), vescovo titolare di Calcedonia, ausiliare di Napoli, e da Augusto Berlucca([2]), Vescovo titolare di Elenopoli di Bitinia.

Nominato delegato apostolico a Santo Domingo, Haiti e Venezuela, il 10 agosto 1892. Amministratore apostolico, ad nutum Sanctae Sedis, dell'arcidiocesi di Port-au-Prince e diocesi di Les Gonaïves, Haiti, 24 febbraio 1893. Promosso alla sede titolare di Sardi, il 15 luglio 1893.

Trasferito alla sede metropolitana di Port-au-Prince, mantenendo l'amministrazione della diocesi di Les Gonaïves, ad nutum et beneplacitum Sanctæ Sedis, 1º ottobre 1894. Ha preso parte al Primo Concilio Plenario dell'America Latina a Roma, 1898. Trasferito alla sede titolare di Ancira, il 23 agosto 1902, nunzio in Brasile, 27 agosto 1902 e in Portogallo, 4 ottobre 1906. Tornato a Roma a causa della rivoluzione portoghese, il 25 ottobre 1910.

Cardinalato

Creato cardinale presbitero nel concistoro del 6 dicembre 1915, ha ricevuto il cappello rosso e il titolo dei Santi Silvestro e Martino ai Monti, il 9 dicembre 1915. Prefetto della Sacra Congregazione dei Religiosi, 13 febbraio 1917 e membro del Consiglio per l'Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica, 21 maggio 1917.

Morte

Morto l'11 dicembre 1918 a Roma. Sepolto nella tomba del capitolo della basilica patriarcale vaticana nel cimitero di Campo Verano, a Roma.

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Samo Successore: BishopCoA PioM.svg
Benedetto Mariani 11 luglio 189215 luglio 1893 Angelo Maria Meraviglia Mantegazza I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Benedetto Mariani {{{data}}} Angelo Maria Meraviglia Mantegazza
Predecessore: Delegato apostolico ad Haiti Successore: Quadrato trasparente.png
Spiridion-Salvatore-Costantino Buhadgiar, O.F.M.Cap. 10 agosto 189224 febbraio 1893 Francesco Cherubini
(internunzio apostolico)
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Spiridion-Salvatore-Costantino Buhadgiar, O.F.M.Cap. {{{data}}} Francesco Cherubini
(internunzio apostolico)
Predecessore: Delegato apostolico a Santo Domingo Successore: Quadrato trasparente.png
Spiridion-Salvatore-Costantino Buhadgiar, O.F.M.Cap. 10 agosto 189224 febbraio 1893 Giuseppe Fietta
(nunzio apostolico)
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Spiridion-Salvatore-Costantino Buhadgiar, O.F.M.Cap. {{{data}}} Giuseppe Fietta
(nunzio apostolico)
Predecessore: Delegato apostolico in Venezuela Successore: Quadrato trasparente.png
Spiridion-Salvatore-Costantino Buhadgiar, O.F.M.Cap. 10 agosto 189224 febbraio 1893 Giuseppe Aversa I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Spiridion-Salvatore-Costantino Buhadgiar, O.F.M.Cap. {{{data}}} Giuseppe Aversa
Predecessore: Amministratore apostolico di Les Gonaïves Successore: BishopCoA PioM.svg
Constant-Mathurin Hillion 24 febbraio 189323 agosto 1902 Julien-Jean-Guillaume Conan I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Constant-Mathurin Hillion {{{data}}} Julien-Jean-Guillaume Conan
Predecessore: Arcivescovo titolare di Sardi Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Salvatore Palmieri 15 luglio 18931º ottobre 1894 Giovanni Ponzi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Salvatore Palmieri {{{data}}} Giovanni Ponzi
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Port-au-Prince Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Constant-Mathurin Hillion Amministratore apostolico: 24 febbraio 18931º ottobre 1894
1º ottobre 1894 – 23 agosto 1902
Julien-Jean-Guillaume Conan I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Constant-Mathurin Hillion {{{data}}} Julien-Jean-Guillaume Conan
Predecessore: Arcivescovo titolare di Ancira Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Giacomo Merizzi 23 agosto 19026 dicembre 1915 Pellegrino Francesco Stagni, O.S.M. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giacomo Merizzi {{{data}}} Pellegrino Francesco Stagni, O.S.M.
Predecessore: Nunzio apostolico in Brasile Successore: Emblem Holy See.svg
Giuseppe Macchi
(internunzio apostolico)
27 agosto 19024 ottobre 1906 Alessandro Bavona I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giuseppe Macchi
(internunzio apostolico)
{{{data}}} Alessandro Bavona
Predecessore: Nunzio apostolico in Portogallo Successore: Emblem Holy See.svg
Giuseppe Macchi 4 ottobre 190625 ottobre 1910 Achille Locatelli I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giuseppe Macchi {{{data}}} Achille Locatelli
Predecessore: Cardinale presbitero dei Santi Silvestro e Martino ai Monti Successore: CardinalCoA PioM.svg
Kolos Ferenc Vaszary, O.S.B. 9 dicembre 191511 dicembre 1918 Achille Ratti I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Kolos Ferenc Vaszary, O.S.B. {{{data}}} Achille Ratti
Predecessore: Prefetto della Congregazione per i religiosi Successore: Emblem Holy See.svg
Diomede Falconio, O.F.M.Ref. 13 febbraio 191711 dicembre 1918 Raffaele Scapinelli di Leguigno I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Diomede Falconio, O.F.M.Ref. {{{data}}} Raffaele Scapinelli di Leguigno
Voci correlate