Jean-Pierre Bernard Ricard

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Jean-Pierre Bernard Ricard
Ricardstemma.JPG
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Ricardimmagine.jpg

Propter Evangelium
Titolo cardinalizio
Cardinale presbitero di Sant'Agostino
Incarichi attuali
Età attuale 75 anni
Nascita Marsiglia
26 settembre 1944
Morte
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale Marsiglia, 5 ottobre 1968 da Mons. Georges Jacquot
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 17 aprile 1993 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 6 giugno 1993 dal Card. Robert-Joseph Coffy
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 21 dicembre 2001 da Giovanni Paolo II
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
24 marzo 2006 da Benedetto XVI (vedi)
Cardinale elettore Fino al 26 settembre 2024
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Jean-Pierre Bernard Ricard (Marsiglia, 26 settembre 1944) è un cardinale e arcivescovo francese.

Biografia

Dopo aver frequentato il liceo "Thiers" a Marsiglia, conseguendo il Baccellierato e quindi il Seminario Maggiore nella medesima città per i corsi di filosofia, ha svolto gli studi di formazione presso il Seminario "des Carmes" e l'"Institut Catholique" a Parigi, dove ha ottenuto la Licenza in Teologia. Ha il diploma dell'"Institut Supérieur de Pastoral Catéchétique".

Ordinato presbitero il 5 ottobre 1968, nel suo ministero nell'Arcidiocesi di Marsiglia ha ricoperto gli incarichi di vicario della parrocchia Sainte-Émilie-de-Viala, responsabile del servizio diocesano di Animazione Catechetica e Teologica, delegato diocesano per i Seminaristi, responsabile della Formazione permanente, parroco di Sainte Marguerite e Vicario Episcopale per il settore di Marsiglia Sud-Est. Nel 1986 è stato nominato Teologo regionale a servizio della pastorale e membro del Consiglio episcopale diocesano. Dal 1988 al 1993 ha ricoperto l'incarico di Vicario Generale dell'Arcidiocesi di Marsiglia e membro del Consiglio Presbiterale.

Il 17 aprile 1993 è stato eletto da Giovanni Paolo II alla Sede titolare di Pulcheriopoli e nominato nel contempo ausiliare di Grenoble. Ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 6 giugno dello stesso anno.

Il 4 luglio 1996 è stato nominato Coadiutore di Montpellier, di cui è divenuto Vescovo il successivo 6 settembre.

Il 6 novembre 2001 è stato eletto Presidente della Conferenza Episcopale Francese (confermato poi nel 2004 per un secondo triennio, fino al novembre 2007) e sempre nel 2001, il 21 dicembre, Papa Giovanni Paolo II lo ha promosso Arcivescovo di Bordeaux.

Come Presidente dell'episcopato francese ha fatto parte del Consiglio delle Chiese Cristiane in Francia e ne è stato uno dei co-presidenti con il Pastore Jean-Arnold de Clermont e l'Arcivescovo ortodosso Monsignor Emmanuel. Insieme hanno rilasciato diverse dichiarazioni comuni (in particolare sui simboli religiosi nelle scuole, sul progetto di Costituzione europea, sul rispetto della libertà religiosa in Turchia).

Molto attento alle relazioni con il popolo ebraico e con l'ebraismo, ha anche lavorato per ravvivare i vincoli fra la Chiesa in Francia e le Chiese in Africa.

Ha partecipato ai Sinodi dei Vescovi del 2001 e del 2005.

Da Benedetto XVI è stato creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 24 marzo 2006, del Titolo di Sant'Agostino.

Nell'ottobre 2006 è stato eletto Vice Presidente del Consiglio delle Conferenze Episcopali d'Europa (CCEE).

È membro della Congregazione per la Dottrina della Fede, del Pontificio Consiglio della Cultura, del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani, della Pontificia Commissione Ecclesia Dei, del Consiglio di Cardinali per lo studio dei problemi organizzativi ed economici della Santa Sede, della Congregazione per l'Educazione Cattolica.

L'8 marzo 2014 è stato nominato membro del Consiglio per l'economia.

Il 1º ottobre 2019 papa Francesco accoglie la sua richiesta di rinuncia al governo pastorale dell'arcidiocesi di Bordeaux per sopraggiunti limiti d'età.

Onorificenze

Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore
— 13 luglio 2010
Ufficiale dell'Ordine Nazionale al Merito - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine Nazionale al Merito

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Pulcheriopoli Successore: BishopCoA PioM.svg
Andrzej Wojciech Suski 17 aprile 1993 - 4 luglio 1996 Michel Pollien I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Andrzej Wojciech Suski {{{data}}} Michel Pollien
Predecessore: Vescovo di Montpellier Successore: BishopCoA PioM.svg
Louis Antoine Marie Boffet 6 settembre 1996 - 21 dicembre 2001 Guy Marie Alexandre Thomazeau I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Louis Antoine Marie Boffet {{{data}}} Guy Marie Alexandre Thomazeau
Predecessore: Presidente della Conferenza Episcopale di Francia Successore: Logo CEF.gif
Louis-Marie Billé 6 novembre 2001 - 5 novembre 2007 André Vingt-Trois I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Louis-Marie Billé {{{data}}} André Vingt-Trois
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Bordeaux Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Pierre Étienne Louis Eyt dal 21 dicembre 2001 - 1º ottobre 2019 Sede vacante I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pierre Étienne Louis Eyt {{{data}}} Sede vacante
Predecessore: Cardinale presbitero di Sant'Agostino Successore: CardinalCoA PioM.svg
Marcelo González Martín dal 24 marzo 2006 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Marcelo González Martín {{{data}}} in carica
Predecessore: Vicepresidente del Consiglio delle Conferenze dei Vescovi d'Europa Successore: Mitra heráldica.svg
Cormac Murphy-O'Connor 8 ottobre 2006 - 2 ottobre 2011 Angelo Bagnasco I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Cormac Murphy-O'Connor {{{data}}} Angelo Bagnasco
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.