Luigi Negri

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Luigi Negri
Stemma negri.jpg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Luigi Negri.jpg

{{{didascalia}}}
Tu fortitudo mea
Titolo
Arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio
Età attuale 77 anni
Nascita Milano
26 novembre 1941
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Milano
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 28 giugno 1972 dal card. Giovanni Umberto Colombo
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 17 marzo 2005 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 7 maggio 2005 dal card. Dionigi Tettamanzi
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 1 dicembre 2012
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Immagini
Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
[1487 Scheda] nel sito della CEI
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Luigi Negri (Milano, 26 novembre 1941) è un arcivescovo italiano.

Biografia

Formazione e carriera ecclesiastica

Si è laureato in Filosofia e subito dopo è entrato in seminario.
È stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1972. Nello stesso anno ha conseguito la Licenza in Teologia.
È stato docente di Introduzione alla Teologia e di Storia della Filosofia all'Università cattolica del Sacro Cuore di Milano.
È stato eletto alla sede vescovile di San Marino-Montefeltro il 17 marzo 2005; è stato consacrato vescovo il 7 maggio 2005.
Il 1º dicembre 2012 è promosso arcivescovo di Ferrara-Comacchio.
È membro del Comitato scientifico-tecnico per la scuola cattolica della Conferenza Episcopale Italiana.

Attività culturale e pubblicistica

Filosofo, teologo, saggista, si è dedicato allo studio e alla diffusione del magistero pontificio, in particolare di Giovanni Paolo II. Sono numerosi i suoi articoli e le sue opere in materia (tra le quali "Cristo redentore dell'uomo, L'uomo e la cultura nel magistero di Giovanni Paolo II").
Il 18 luglio 2005, su sua iniziativa, è sorta a San Marino, la "Fondazione internazionale «Giovanni Paolo II» per il Magistero Sociale della Chiesa", con lo scopo di favorire lo studio sistematico dell'opera e del pensiero di Karol Wojtyla.
Luigi Negri è autore di circa 30 volumi e 40 saggi.
Dall'8 dicembre 2010 collabora col quotidiano in rete La Bussola Quotidiana.

L'impegno in Comunione e Liberazione

Luigi Negri fu allievo di Don Luigi Giussani al Liceo Berchet di Milano: conobbe allora il movimento ecclesiale Gioventù Studentesca, cui è rimasto legato per il resto della sua attività pastorale. Fu molto ammirato anche del primo collaboratore di don Giussani, don Francesco Ricci, che vide come "creatore di infiniti ponti culturali"[1].

Dal 1965 al 1967 fu il primo presidente diocesano del movimento. La sua opera fu all'origine della rinascita del movimento di don Giussani, nei primi anni settanta, con il nome di Comunione e Liberazione. È don Negri che guidò la presenza del movimento nell'ambiente scolastico. Fu sua gran parte dell'organizzazione dei primi due grandi convegni nazionali di CL nel 1975 e nel 1976. A tutt'oggi è membro del Consiglio internazionale di Comunione e Liberazione.

Opere

Le principali pubblicazioni di Luigi negri sono:

  • L’uomo e la cultura nel Magistero di Giovanni Paolo II, Jaca Book 1988
  • L’antropologia di Romano Guardini, Ed. Universitarie Jaca Book 1898
  • Fede e Ragione in Tommaso Campanella, Massimo 1990
  • Magistero sociale della Chiesa, Jaca Book 1994
  • False accuse alla Chiesa, Piemme 1997
  • Essere prete oggi, Piemme 1999
  • Controstoria, SanPaolo 2000
  • Nell’anno della Trinità, Piemme 2000
  • Il Mistero si fa Presenza, Ancora 2000
  • Cristianesimo e Senso Religioso, Massimo 2001
  • Ripensare la modernità, Cantagalli 2003
  • Vivere il Cristianesimo, Gribaudi 2004
  • Pio IX, attualità e profezia, Ares 2004
  • Vivere Il Matrimonio, Ares 2006
  • Per un umanesimo del terzo millennio, Ares 2007
  • Lo stupore di una vita che si rinnova, Cantagalli 2008
  • Emergenza educativa - Che fare ?, Fede & Cultura 2008
  • Con Galileo oltre Galileo, Sugarco 2009 (con Franco Tornaghi)
  • Perchè la Chiesa ha ragione, Lindau 2010 (con Riccardo Cascioli)
  • Parole di Fede ai Giovani, Fede & Cultura 2010
  • Fede e Cultura. Scritti scelti, Jaca Book 2011

Genealogia episcopale

Onorificenze

Commendatore con placca dell'Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore con placca dell'Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
— 20 settembre 2006
Cappellano Conventuale ad Honorem del Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM) - nastrino per uniforme ordinaria Cappellano Conventuale ad Honorem del Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM)
— 26 ottobre 2006
Grande Ufficiale dell'Ordine della Stella d'Italia (già Stella della solidarietà italiana) - nastrino per uniforme ordinaria Grande Ufficiale dell'Ordine della Stella d'Italia (già Stella della solidarietà italiana)
— 2 settembre 2008[2]
Commendatore di Grazie Ecclesiastico dell'Ordine costantiniano di San Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore di Grazie Ecclesiastico dell'Ordine costantiniano di San Giorgio
— 29 giugno 2009
Cavaliere Grand'Ufficiale dell'Ordine equestre di Sant'Agata - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Grand'Ufficiale dell'Ordine equestre di Sant'Agata
— 30 gennaio 2013


Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di San Marino-Montefeltro Successore: BishopCoA PioM.svg
Paolo Rabitti 17 marzo 2005 - 1° dicembre 2012 Andrea Turazzi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paolo Rabitti {{{data}}} Andrea Turazzi
Predecessore: Arcivescovo di Ferrara-Comacchio Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Paolo Rabitti 1° dicembre 2012 - 15 febbraio 2017 Gian Carlo Perego I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paolo Rabitti {{{data}}} Gian Carlo Perego
Note
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.