Luis Aponte Martinez

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Luis Aponte Martinez
Apontestemma.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"

Apontefoto.jpg

{{{didascalia}}}
In virtute Dei
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 89 anni
Nascita Lajas
4 agosto 1922
Morte Hato Rey
10 aprile 2012
Sepoltura
Appartenenza diocesi di Ponce
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale San Germán, 10 aprile 1950 da James E. McManus
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 23 luglio 1960 da Paolo VI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 12 ottobre 1960 da Francis Joseph Spellman
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 4 novembre 1964
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
5 marzo 1973 da Paolo VI (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Luis Aponte Martinez (Lajas, 4 agosto 1922; † Hato Rey, 10 aprile 2012) è stato un cardinale e arcivescovo portoricano.

Fu il primo porporato nativo di Puerto Rico, e fu anche il primo vescovo nativo del luogo.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Nacque a Lajas, allora nella diocesi di Ponce, dal 1976 nella diocesi di Mayagüez, figlio di Santiago Evangelista Aponte e Rosa Maria Martínez, ottavo di diciotto fratelli. La sua famiglia era mite e profondamente religiosa.

La sua vocazione sacerdotale nacque attraverso il servizio di chierichetto nella sua parrocchia di origine. Il 18 settembre 1940 entrò nel seminario minore "Sant'Idelfonso" di Viejo San Juan, e poi nel 1943 nel seminario maggiore San Giovanni a Brighton (Arcidiocesi di Boston, Massachussets), e studiò nell'università della stessa città. Ivi ricevette l'ordinazione presbiterale il 10 aprile 1950. Sempre negli Stati Uniti perfezionò i suoi studi, conseguendo il titolo di Baccelliere "in Arti".

Nei primi tre anni di ministero lavorò nella curia di Ponce come segretario del vescovo e vice cancelliere, collaborando altresì nelle parrocchie di Maricao, Santa Isabel, Patillas e Aibonito. Fu anche incaricato delle scuole cattoliche e dell'università cattolica, e cappellano della guardia nazionale. Fu poi parroco.

Ministero episcopale

Fu eletto Vescovo titolare di Lares il 23 luglio 1960, e nominato vescovo ausiliare della sede residenziale di Ponce. Ricevette l'ordinazione episcopale il 12 ottobre 1960. Il 16 aprile 1963 divenne Coadiutore della stessa diocesi con diritto di successione, la qual cosa avvenne il 18 novembre 1963.

Il 4 novembre 1964 fu promosso Arcivescovo Metropolita di San Juan de Puerto Rico. Dal 1966 al 1982 fu Presidente della neonata Conferenza dei Vescovi portoricani.

Dal 1965 al 1999 presiedette la Junta de síndicos della Pontificia Università Cattolica di Porto Rico. In vari momenti della propria vita ricevette diversi riconoscimenti accademici negli Stati Uniti d'America e a Porto Rico.

Prese parte ai lavori del Concilio Vaticano II e, nell'ottobre 1969, partecipò alla prima assemblea straordinaria del Sinodo dei Vescovi, dedicata alla cooperazione tra la Santa Sede e le Conferenze Episcopali.

Nell'ambito del Consiglio episcopale latinoamericano e caraibico (CELAM) presiedette il consiglio economico dal 1972 al 1983.

Cardinale

Da Paolo VI fu creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 5 marzo 1973 del Titolo di Santa Maria Madre della Provvidenza a Monte Verde. Partecipò ai conclavi del 1978 che elessero Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II.

Prese parte alla Conferenza di Puebla (1979) e di Santo Domingo (1992).

Tra le sue lettere pastorali, Al servicio de la caridad (1989) sul diaconato permanente e Al amor joven (1989) sulla pastorale giovanile.

Nel 1997 partecipò all'assemblea speciale per l'America del Sinodo dei vescovi. Il 18 novembre, durante la quarta congregazione generale, ha preso la parola per chiedere al Sinodo un pronunciamento in favore delle democrazie autentiche, rifacendosi al messaggio del Papa al settimo vertice ibero-americano:

« Ciò richiede uno sviluppo integrale che promuova tutti gli uomini e tutto l'uomo. Richiede anche la solidarietà e la giustizia. Parliamo non come tecnici, ma come pastori del continente americano. »

Svolse un'intensa opera pastorale in tutti i settori, e in molte occasioni fece sentire energicamente la propria voce sulle questioni sociali più scottanti. In particolare si oppose con estrema decisione ai programmi governativi sul controllo delle nascite e la sterilizzazione.

Come cardinale fu membro della Congregazione per le Cause dei Santi.

Il 26 marzo 1999 rinunciò al governo pastorale dell'arcidiocesi e ne divenne Arcivescovo emerito.

Guarito da un tumore all'addome nel 2003, a partire dal 2009 ebbe vari problemi di salute.

Pubblicò un libro di memorie ¿Porque a mí?[1], i cui proventi destinò alla costruzione del santuario della Vergine della Provvidenza, patrona di Porto Rico; era stato lui a chiederne a Papa Montini la proclamazione a patrona del Paese.

A metà gennaio 2010 fu ricoverato nell'ospedale di Río Piedras, e morì il 10 aprile 2012. Le esequie furono celebrate dal cardinale spagnolo Carlos Amigo Vallejo, arcivescovo emerito di Siviglia; furono proclamati cinque giorni di lutto nel paese.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Stemma episcopale

Nel suo stemma volle che comparissero le tre caravelle di Cristoforo Colombo, a ricordare quel 12 ottobre 1492 quando la fede passò dal vecchio al nuovo continente.

Nella parte inferiore dello stemma si trova il convento Porta Coeli dove fu ordinato presbitero.

Nella parte superiore sinistra, in ricordo del padre Santiago, una conchiglia, che richiama l'apostolo San Giacomo e Compostela.

Nella parte superiore destra, una rosa per ricordare il nome della mamma.

Il suo nome di battesimo, Luis, è richiamato dal giglio.

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Ponce Successore: Stemma vescovo.png
James Edward McManus 18 novembre 1963 - 4 novembre 1964 Juan Fremiot Torres Oliver I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
James Edward McManus {{{data}}} Juan Fremiot Torres Oliver
Predecessore: Arcivescovo di San Juan de Puerto Rico Successore: Stemma arcivescovo.png
James Peter Davis 4 novembre 1964 - 26 marzo 1999 Roberto Octavio González Nieves I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
James Peter Davis {{{data}}} Roberto Octavio González Nieves
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria Madre della Provvidenza a Monte Verde Successore: Stemma cardinale.png
- 5 marzo 1973 - 10 aprile 2012 Orani João Tempesta I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Orani João Tempesta
Note
  1. Grupo Editorial Norma, 2005.
Bibliografia
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.