Vincenzo Salvatore Pisanello

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vincenzo Salvatore Pisanello
Stemma pisanello.jpg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Foto vescovo pisanello.jpg

Mons. Vincenzo Pisanello
In verbo Tuo
Titolo
Vescovo di Oria
Età attuale 60 anni
Nascita Galatina
3 maggio 1959
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Otranto
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 23 giugno 1984 da Mons. Vincenzo Franco
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 23 gennaio 2010 da Benedetto XVI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Otranto, 8 aprile 2010 dall'Arcivescovo Donato Negro
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
Scheda nel sito della CEI
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Vincenzo Salvatore Pisanello (Galatina, 3 maggio 1959) è un Vescovo italiano.

Biografia

Mons. Vincenzo Pisanello è nato a Galatina nel territorio dell'arcidiocesi di Otranto e nella provincia di Lecce, il 3 maggio 1959.

Ha ottenuto la maturità scientifica presso il Liceo di Galatina. Alunno del Pontificio Seminario Romano Maggiore a partire dal 1977, ha frequentato la Pontificia Università Gregoriana e presso la Pontificia Università Lateranense ha conseguito il dottorato in utroque iure.

Ordinato sacerdote il 23 giugno 1984 dall'arcivescovo Vincenzo Franco, inizialmente ha esercitato il ministero a Roma come animatore vocazionale presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore. Tornato nella sua diocesi di origine nel 1987 è divenuto vicario parrocchiale in Galatina fino al 1992; parroco della parrocchia di "San Rocco in Galatina" dal 1992 al 2008. Nel frattempo dal 1987 è stato anche economo diocesano, rettore della chiesa "Madonna del Carmine" in Galatina dal 1990, dal 2004 vicario giudiziale. Dal 2008 è stato nominato parroco della parrocchia dei "Santi Pietro e Paolo Apostoli" in Galatina.

Inoltre è stato: membro del Consiglio per gli affari economici diocesano, del Consiglio Episcopale, del Consiglio presbiterale, del Consiglio pastorale diocesano; vicario episcopale per l’attività amministrativa; direttore del Servizio per l’edilizia di culto; docente di diritto canonico presso l’ISSR diocesano; presidente del Collegio revisori dei conti del Pontificio Seminario Regionale Pugliese "Pio XI" di Molfetta e membro del Consiglio di amministrazione della Facoltà Teologica Pugliese di Bari.

Vescovo

È stato eletto alla sede vescovile di Oria il 23 gennaio 2010 e consacrato vescovo dall'arcivescovo Donato Negro (coconsacranti gli arcivescovi Michele Castoro e Francesco Cacucci) l'8 aprile 2010 nella Basilica Cattedrale di Otranto. Ha fatto il suo ingresso ufficiale nella Diocesi di Oria il 24 aprile 2010.

Da gennaio 2013 ad ottobre 2015 è stato membro del Consiglio per gli affari giuridici della Conferenza Episcopale Italiana, della quale, terminato l'incarico, ne è diventato presidente.

Magistero

Da vescovo di Oria ha scritto quattro lettere pastorali contenenti linee guida rivolte ai fedeli della diocesi. I testi, pubblicati solitamente all'inizio di ogni anno pastorale, recano i seguenti titoli:

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Oria Successore: Stemma pisanello.jpg
Michele Castoro dal 23 gennaio 2010 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Michele Castoro {{{data}}} in carica
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.