Alfred-Henri-Marie Baudrillart

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Alfred Henri Marie Baudrillart, C.O.
Cardinale
Stemma cardinale Baudrillart.jpg
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
In fide et lenitate

Cardinale Baudrillart.jpg

Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 83 anni
Nascita Parigi
6 gennaio 1859
Morte Parigi
19 maggio 1942
Sepoltura Institut Catholique de Paris
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Parigi, 9 luglio 1893
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo 29 luglio 1921 da papa Benedetto XV
Nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 28 ottobre 1921 dal cardinale Louis-Ernest Dubois
Elevazione ad Arcivescovo 12 aprile 1928 da papa Pio XI
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
16 dicembre 1935 da Pio XI (vedi)
Cardinale per
Cardinale per 6 anni, 5 mesi e 3 giorni
Cardinale elettore
Incarichi ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Alfred Henri Marie Baudrillart (Parigi, 6 gennaio 1859; † Parigi, 19 maggio 1942) è stato un cardinale e arcivescovo francese.

Cenni biografici

Nato il 6 gennaio 1859 a Parigi, era figlio di Henri Baudrillart, professore di economia politica al Collège de France, e Marie Sacy. È cresciuto nel Quartiere Latino di Parigi.

Formazione

Studi iniziali all'École Bossuet di Parigi dal 1868, ha frequentato poi il Collège Louis le Grande di Parigi; a diciassette anni ha deciso di entrare nel sacerdozio. Ha studiato alla Scuola Normale Superiore dal 1878, all'Institut Catholique dal 1878 al 1881 (tesi di dottorato: Philippe V et la Cour de France, 1890; ha ottenuto un dottorato in teologia nel 1895); è entrato a far parte dell'Oratorio di San Filippo da Neri nel 1890.

Ordinato il 9 luglio 1893 a Parigi. Professore di storia all'Institut Catholique, Parigi, 1894- 1907; rettore, 1907-1942. Fondatore della Revue practique d'apologetique, 1905. Collaboratore, 1891-1897 e direttore, 1898- 1908, di Bulletin critique. Assistente generale dell'Oratorio, 1898 - 1908, e 1919-1921. Canonico onorario del capitolo della cattedrale metropolitana di Parigi, 1906. Prelato domestico di Sua Santità, 17 aprile 1907. Vicario generale di Parigi, 10 ottobre 1908. Fondatore del Comitato cattolico di propaganda estera francese, febbraio 1915. Eletto membro dell'Academie Française, il 2 maggio 1918; concierge, 10 aprile 1919. Cavaliere della Legion d'onore, 1920.

Episcopato

Eletto vescovo titolare di Emeria a Osroene, il 29 luglio 1921, è stato consacrato il 28 ottobre 1921 nella cattedrale metropolitana di Parigi, dal cardinale Louis-Ernest Dubois, arcivescovo di Parigi, assistito da Stanislas-Arthur-Xavier Touchet, vescovo di Orléans, e da Joseph-Marie Tissier, vescovo di Châlons. Assistente al Soglio Pontificio, 20 novembre 1925. Nominato conte romano nel 1925. Promosso arcivescovo titolare di Melitene il 12 aprile 1928. Ufficiale della Legion d'onore nel 1931 e comandante, 25 luglio 1935.

Cardinalato

Creato cardinale presbitero nel concistoro del 16 dicembre 1935, ha ricevuto il cappello rosso e il titolo di San Bernardo alle Terme, il 19 dicembre 1935. Ha preso parte al conclave del 1939 che ha eletto Papa Pio XII.

Accusato di aver insultato il Terzo Reich, è stato posto sotto controllo e stretta sorveglianza da parte dei nazisti durante la seconda guerra mondiale. Ha svolto diverse importanti missioni incaricate dai Papi Benedetto XV, Pio XI e Pio XII.

Canonico onorario dei capitoli della cattedrale di Tolosa, Bourges, Reims Carthage, Autun, Blois, Chartres, Séez, Le Mans, La Rochelle e Bayonne. Dottore, honoris causa, della Fordham University di New York e della Facoltà Teologica dell'Università di Praga. Membro onorario del Consiglio Superiore dell'Università Cattolica di Santiago del Cile, Membro onorario delle accademie di Caen, Metz, Marsiglia e Besançon. Membro onorario dell'Accademia Ispano-Americana di Cadice, dell'Accademia di Religione Cattolica di Roma, della Società Scientifica di Bruxelles e dell'Accademia dell'Educazione e dell'Assistenza Sociale.

Morte

Morto il 19 maggio 1942 a Parigi, è stato sepolto nella cappella Des Carmes dell'Institut Catholique de Paris a Parigi. Al momento della sua morte, aveva perso la vista.

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Emeria Successore: BishopCoA PioM.svg
Giovanni Andrea Masera 29 luglio 1921 - 12 aprile 1928 Patrick Collier I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Andrea Masera {{{data}}} Patrick Collier
Predecessore: Arcivescovo titolare di Melitene Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Augustin Marre, O.C.S.O. 12 aprile 1928 - 16 dicembre 1935 Pierre-Florent-André du Bois de la Villerabel I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Augustin Marre, O.C.S.O. {{{data}}} Pierre-Florent-André du Bois de la Villerabel
Predecessore: Cardinale presbitero di San Bernardo alle Terme Diocleziane Successore: CardinalCoA PioM.svg
Achille Locatelli 19 dicembre 1935 - 19 maggio 1942 Clemens August von Galen I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Achille Locatelli {{{data}}} Clemens August von Galen
Voci correlate