Jusztinián Györg Serédi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Jusztinián György Serédi, O.S.B.
BB-05 SEREDI0001.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Jusztinián kardynał Serédi.jpg

{{{didascalia}}}
Non recuso laborem
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 60 anni
Nascita Deáki
23 aprile 1884
Morte Strigonio
29 marzo 1945
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa 10 luglio 1905
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 14 luglio 1908
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 30 novembre 1927 da Pio XI
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 8 gennaio 1928 da Pio XI
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
19 dicembre 1927 da Pio XI (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Jusztinián György Serédi (Deáki, 23 aprile 1884; † Strigonio, 29 marzo 1945) è stato un arcivescovo e cardinale ungherese.

Biografia

Nacque a Deáki, allora in Ungheria (oggi Diakovce, Slovacchia), il 23 aprile 1884. Nel 1901 entrò nell'Ordine benedettino.

Fu arcivescovo di Strigonio e primate d'Ungheria dal 30 novembre 1927 alla morte.

Papa Pio XI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 19 dicembre 1927 con il titolo di Cardinale presbitero dei Santi Andrea e Gregorio al Monte Celio.

Partecipò al conclave del 1939 che elesse Papa Pio XII.

Strenuo oppositore del nazismo, emise un editto nel 1934 con il quale vietava ai preti cattolici di appoggiare i princìpi nazisti. Guidò la Chiesa ungherese nella sua opposizione agli attacchi contro gli ebrei. Alla fine della seconda guerra mondiale fu preso in ostaggio dai nazisti poco prima che le truppe sovietiche occupassero Budapest.[1]

Morì il 29 marzo 1945, all'età di 60 anni.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo di Strigonio Successore: Stemma vescovo.png
János Csernoch 30 novembre 1927 - 29 marzo 1945 József Mindszenty I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
János Csernoch {{{data}}} József Mindszenty
Predecessore: Cardinale presbitero dei Santi Andrea e Gregorio al Monte Celio Successore: Stemma cardinale.png
Alessandro Lualdi 22 dicembre 1927 - 29 marzo 1945 Bernard William Griffin I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Alessandro Lualdi {{{data}}} Bernard William Griffin

Onorificenze

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale di Santo Stefano d'Ungheria - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale di Santo Stefano d'Ungheria
Note
  1. The Cardinals of The Holy Roman Church - Cardinal Serédi su www2.fiu.edu. URL consultato il 12 maggio 2010
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.