Léon-Adolphe Amette

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Léon-Adolphe Amette
Cardinale
Stemma cardinale Amette.jpg
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
Est Christus vivere

Cardinale Amette.jpg

Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 69 anni
Nascita Douville
6 settembre 1850
Morte Antony
29 agosto 1920
Sepoltura Cattedrale di Notre-Dame (Parigi)
Appartenenza Diocesi di Evreux
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono 21 dicembre 1872 (suddiaconato 25 maggio 1872)
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Parigi, 20 dicembre 1873 dall'arc. Joseph Hippolyte Guibert
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo 28 novembre 1898 da papa Leone XIII
Nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Cattedrale di Notre-Dame (Evreux), 25 gennaio 1899 dal card. arc. Guillaume-Marie-Romain Sourrieu
Elevazione ad Arcivescovo 21 febbraio 1906 da papa Pio X
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
27 novembre 1911 da Pio X (vedi)
Cardinale per
Cardinale per 8 anni, 9 mesi e 2 giorni
Cardinale elettore
Incarichi ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato

Ordinazioni

Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Léon-Adolphe Amette (Douville, 6 settembre 1850; † Antony, 29 agosto 1920) è stato un cardinale e arcivescovo francese.

Cenni biografici

Nato a Douville, diocesi di Evreux, Francia, era il quinto figlio di Célestine-Léon Amette e Victoire-Adélaide-Elisa Leory; gli altri fratelli erano Ambroise, che divenne sacerdote; Gabriele, che divenne anche sacerdote; Hectorine, Ludovica, Marie-Régina ed Elise-Marie, che divenne suora. Egli fu battezzato il seguente 17 settembre nella parrocchia di Douville-sur-Andelle, dal parroco Padre J.-C. Boutelon; i suoi padrini furono Ambroise Amette e Léocadie Leory. Ha ricevuto il sacramento della cresima il 19 ottobre 1861, nel Seminario Minore di Evreux.

Formazione e ministero sacerdotale

Entrò nel seminario minore di Saint-Aquilin, Evreux, il 2 ottobre 1861; andò a studiare al seminario di Issy-les-Moulineaux, a Parigi, nel luglio 1867 e poi nel Gran Seminario di Saint-Sulpice a Parigi nel settembre 1869. Ricevette il suddiaconato il 25 maggio 1872 e il diaconato il 21 dicembre 1872.

Ordinato presbitero il 20 dicembre 1873 a Parigi da Joseph-Hippolyte Guibert, O.M.I., arcivescovo di Parigi. Ha celebrato la sua prima Messa il giorno seguente nella cappella del Sacré-Cœur, nella chiesa di Saint-Sulpice. Ministero pastorale nella cattedrale di Evreux e segretario del suo vescovo, 1873-1889; Canonico titolare, 1884; vicario generale dal 22 gennaio 1889 al 28 novembre 1898; vicario capitolare alla morte del vescovo, 1890.

Ministero episcopale

Eletto vescovo di Bayeux il 28 novembre 1898, è stato consacrato il 25 gennaio 1899 nella cattedrale di Evreux, dal cardinale Guillaume-Marie-Romain Sourrieu, arcivescovo di Rouen, assistito da François Sueur (ch), arcivescovo di Avignone e da Philippe Meunier (ch), vescovo di Evreux.

Promosso arcivescovo titolare di Side e nominato coadiutore, con diritto di successione, di Parigi, 21 febbraio 1906. Succedette alla sede metropolitana di Parigi il 28 gennaio 1908.

Cardinalato

Creato cardinale presbitero nel concistoro del 27 novembre 1911, ricevette la berretta rossa e il titolo di Santa Sabina il 30 novembre 1911. Ha partecipato al conclave del 1914, che elesse papa Benedetto XV.

Morte

Morto il 29 agosto 1920, improvvisamente, mentre era in vacanza ad Antony, vicino a Parigi. Sepolto nella Cattedrale di Notre-Dame di Parigi. Il suo memoriale è nella cappella di San Vincenzo de' Paoli in quella cattedrale.

Onorificenze

Grande Ufficiale dell'Ordine di Leopoldo (Belgio) - nastrino per uniforme ordinaria Grande Ufficiale dell'Ordine di Leopoldo (Belgio)
— 9 agosto 1919, restituito il 29 novembre 1919

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Bayeux Successore: BishopCoA PioM.svg
Flavien-Abel-Antoinin Hugonin 28 novembre 189821 febbraio 1906 Thomas-Paul-Henri Lemonnier I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Flavien-Abel-Antoinin Hugonin {{{data}}} Thomas-Paul-Henri Lemonnier
Predecessore: Arcivescovo titolare di Side Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Serafino Milani, O.F.M. Obs. 21 febbraio 190628 gennaio 1908 Enrico Sibilia I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Serafino Milani, O.F.M. Obs. {{{data}}} Enrico Sibilia
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Parigi Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
François-Marie-Benjamin Richard de la Vergne 28 gennaio 190829 agosto 1920 Louis-Ernest Dubois I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
François-Marie-Benjamin Richard de la Vergne {{{data}}} Louis-Ernest Dubois
Predecessore: Primate di Francia Successore: PrimateNonCardinal PioM.svg
François-Marie-Benjamin Richard de la Vergne 28 gennaio 190829 agosto 1920 Louis-Ernest Dubois I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
François-Marie-Benjamin Richard de la Vergne {{{data}}} Louis-Ernest Dubois
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Sabina Successore: CardinalCoA PioM.svg
François-Désiré Mathieu 30 novembre 191129 agosto 1920 Francisco de Asís Vidal y Barraquer I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
François-Désiré Mathieu {{{data}}} Francisco de Asís Vidal y Barraquer
Voci correlate




.