Marco Antonio Felice

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Marco Antonio Felice
Personaggio del Nuovo Testamento
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

[[File:|250px]]

{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte circa 51 anni
Nascita 10 / 12 ca.
Morte dopo il 62
Sepoltura
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Appartenenza
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Arcivescovo dal {{{elevato}}}
Patriarca dal {{{patriarca}}}
Arcieparca dal {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Marco Antonio Felice, latino: Marcus Antonius Felix (10 / 12 ca.; † dopo il 62), è un personaggio del Nuovo Testamento, procuratore greco dell'impero romano della provincia di Giudea dal 52 al 60, successore di Ventidio Cumano.

Biografia

Felice era un liberto greco di Antonia minore, madre dell'imperatore Claudio, e fratello minore del famoso liberto Pallante. Per annientare il potere degli zeloti favorì una fazione violenta dei sicari, dei quali si servì per l'omicidio del gran sacerdote Jonatha.

Secondo At 21,15-24,27 Paolo di Tarso, dopo esser stato arrestato a Gerusalemme, venne inviato da Lisia al procuratore Felice a Cesarea per essere da lui giudicato. Questo però, apparentemente indeciso sul da farsi, lo trattenne per due anni (circa 58-60 d.C.) in una sorta di custodia cautelare (la prigionia di Cesarea). Concluso il suo mandato in Giudea, al suo ritorno a Roma, Felice venne accusato presso l'imperatore Nerone di aver approfittato della lotta fra gli ebrei e i siriani di Cesarea per perpetrare rapine e saccheggi; l'intercessione del fratello Pallante, molto influente alla corte imperiale, evitò una condanna.

Stando a quanto racconta Svetonio, Felice sposò tre principesse di stirpe reale; gli storici moderni identificano nella prima moglie una sorella o figlia di Tolomeo di Mauretania di nome Cleopatra, pronipote di Cleopatra, regina d'Egitto e del triumviro Marco Antonio.

Nel 53 Felice rapì e portò a Cesarea la quindicenne principessa giudea Drusilla, figlia di Erode Agrippa I e moglie di Aziz, re di Emesa; la separazione di Drusilla dal re di Emesa fece molto scalpore nell'ambiente e aumentò gli odi e rancori nei confronti di Antonio Felice che già in quei primi anni di governo si era inimicato molti ambienti politici locali. Da questo suo terzo matrimonio nacque un figlio, Agrippa, che stando a quanto ci racconta Flavio Giuseppe, morì nell'agosto del 79 durante l'eruzione del Vesuvio.

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.