Andrea della Valle

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Andrea Della Valle)
Andrea della Valle
Valle Andrea (1463-1534).jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

1517 ANDREAS DE VALLE - VALLE ANDREA.JPG

'
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte 70 anni
Nascita Roma
29 novembre 1463
Morte Roma
3 agosto 1534
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 2 dicembre 1496
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
1º luglio 1517 da Leone X (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Andrea della Valle (Roma, 29 novembre 1463; † Roma, 3 agosto 1534) è stato un cardinale e vescovo italiano.

Cenni biografici

Nacque a Roma il 30 dicembre 1463 da Filippo, archiatra pontificio, e da Gerolama Margani, appartenente a una famiglia di medici e giuristi con salde tradizioni umanistiche.

I Della Valle, famiglia di origine mercantile di nobiltà recente, appartenente alla fazione colonnese, furono protagonisti nella lotta intestina sotto il pontificato di Sisto IV. Nel 1484 dovettero abbandonare la città per aver partecipato alla rivolta dei Colonna.

Nel 1485 Andrea era presente a Roma, in qualità di scrittore apostolico. Non si sa quali studi abbia compiuto, ma è singolare che egli, e non il fratello minore Bartolomeo, abbia scelto la carriera ecclesiastica. Nel 1483 era canonico di san Pietro, carica che tenne sino al 1517 e ancora dal 1525 al 1526. Papa Alessandro VI, vicino alla famiglia Della Valle, lo nominò il 31 agosto 1492 suo cubiculario e nel 1496 gli assegnò il vescovato di Crotone. Il 27 novembre 1503 il vice cancelliere Ascanio Sforza lo nominò suo sostituto, una carica che il della Valle teneva ancora nel 1505, alla morte dello Sforza. Sotto Giulio II diventò segretario apostolico nel gennaio del 1506, e vescovo di Mileto nel 1508. Nel 1512 fu presente al V concilio lateranense.

Nel concistoro del 1º luglio 1517 papa Leone X lo creò cardinale con il titolo presbiterale di Sant'Agnese in Agone.

Partecipò al conclave del 1521-1522 e al conclave del 1523. Nel primo il suo nome fu persino proposto per la candidatura. Durante il pontificato di Clemente VII fu nominato abate commendatario dell'abbazia delle Tre Fontane. Nel 1525 optò per quello di Santa Prisca.

Dal 1524 al 1526 fu camerlengo del Sacro Collegio. Durante il sacco dei Colonna del 1526 cercò invano di mediare tra il papa e i ribelli e l'anno successivo, durante il grande Sacco di Roma si rifugiò da prima nel palazzo Colonna, poi abbandonò Roma per Orvieto, dove si era ritirata la corte pontificia. Il fatto che il della Valle fosse uno dei primi cardinali a tornare a Roma, il 17 settembre 1528, indica la fiducia nutrita nei suoi confronti da papa Clemente VII.

Il 21 aprile 1533 divenne cardinale vescovo della sede suburbicaria di Albano, mantenendo in commendam il precedente e alla fine dell'anno potò per la sede suburbicaria di Palestrina.

Ricoprì numerose altre prestigiose cariche: fu arciprete della basilica di Santa Maria Maggiore, cardinal legato a Napoli, protettore dell'Ordine dei Frati Minori, in tale veste nel 1532 compose, insieme con il cardinal Del Monte, il conflitto tra osservanti e eremitani. Fu pure governatore di Roma durante l'assenza di Clemente VII (1529).

Promosse la costruzione del palazzo della Valle nell'attuale Corso Vittorio Emanuele II.

Morì il 4 agosto 1534, e fu sepolto nella cappella della sua famiglia nella basilica di santa Maria in Aracoeli.

Predecessore: Vescovo di Crotone Successore: BishopCoA PioM.svg
Giovanni da Viterbo GCh 2 dicembre 1496 - 23 febbraio 1508 Antonio Lucifero Ch I

Antonio Lucifero 4 settembre 1522 - 14 novembre 1524 Giovanni Matteo Lucifero Ch II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni da Viterbo GCh {{{data}}} Antonio Lucifero Ch
Predecessore: Vescovo di Mileto Successore: BishopCoA PioM.svg
Francesco della Rovere Ch 23 febbraio 1508 - 26 novembre 1523 Quinzio Rustici Ch I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francesco della Rovere Ch {{{data}}} Quinzio Rustici Ch
Predecessore: Cardinale presbitero di Sant'Agnese in Agose Successore: CardinalCoA PioM.svg
Benedetto Caetani 6 luglio 1517 - 27 Mar 1525 Claude de Longwy de Givry I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Benedetto Caetani {{{data}}} Claude de Longwy de Givry
Predecessore: Amministratore apostolico di Caiazzo Successore: BishopCoA PioM.svg
Oliviero Carafa 2 dicembre 1517 - 10 dicembre 1518 Ascanio Parisani I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Oliviero Carafa {{{data}}} Ascanio Parisani
Predecessore: Amministratore apostolico di Gallipoli Successore: BishopCoA PioM.svg
Francisco de Remolins 18 febbraio 1518 - 17 ottobre 1524 Jerónimo Muñoz Ch I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francisco de Remolins {{{data}}} Jerónimo Muñoz Ch
Predecessore: Amministratore apostolico di Nicastro Successore: BishopCoA PioM.svg
Franciotto Orsini 18 febbraio 1518 - 17 ottobre 1524 Giovanni Pietro Ricci Ch I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Franciotto Orsini {{{data}}} Giovanni Pietro Ricci Ch
Predecessore: Amministratore apostolico di Valva e Sulmona Successore: BishopCoA PioM.svg
Giovanni Battista Cavicchio Gc 26 ottobre 1519 - 18 giugno 1521 Alessandro Farnese I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Battista Cavicchio Gc {{{data}}} Alessandro Farnese
Predecessore: Arciprete della Basilica di Santa Maria Maggiore Successore: Santa maria maggiore 051218-01.jpg
Leonardo Grosso della Rovere 1520 - 3 agosto 1534 Paolo Emilio Cesi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Leonardo Grosso della Rovere {{{data}}} Paolo Emilio Cesi
Predecessore: Amministratore apostolico di Umbriatico Successore: BishopCoA PioM.svg
Desiderio Gilioni Gc 20 marzo 1520 - 10 settembre 1522 Giovanni Matteo Lucifero I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Desiderio Gilioni Gc {{{data}}} Giovanni Matteo Lucifero
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Prisca Successore: CardinalCoA PioM.svg
Niccolò Fieschi 27 marzo 1525 - 3 agosto 1534 Gianvincenzo Carafa I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Niccolò Fieschi {{{data}}} Gianvincenzo Carafa
Predecessore: Cardinale Vescovo di Alvano Successore: CardinalCoA PioM.svg
Niccolò Fieschi 21 aprile 1533 - 12 dicembre 1533 Gianvincenzo Carafa I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Niccolò Fieschi {{{data}}} Gianvincenzo Carafa
Predecessore: Cardinale Vescovo di Palestrina Successore: CardinalCoA PioM.svg
Giovanni Piccolomini 12 dicembre 1533 - 3 agosto 1534 Bonifacio Ferrero I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Piccolomini {{{data}}} Bonifacio Ferrero
Bibliografia
  • Christina Riebesell, "DELLA VALLE, Andrea", in Dizionario Biografico Treccani, online

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.