Giacomo Biffi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Giacomo Biffi
Biffistemma.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Biffifoto2.jpg

Ubi fides ibi libertas
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte 87 anni
Nascita Milano
13 giugno 1928
Morte Bologna
11 luglio 2015
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Milano
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 23 dicembre 1950 dal card. Alfredo Ildefonso Schuster
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 7 dicembre 1975 da Paolo VI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 11 gennaio 1976 dal card. Giovanni Umberto Colombo
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 19 aprile 1984
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
25 maggio 1985 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Giacomo Biffi (Milano, 13 giugno 1928; † Bologna, 11 luglio 2015) è stato un cardinale e arcivescovo italiano. Ha guidato l'Arcidiocesi di Bologna dal 1984 al 2003.

Biografia

La formazione e il ministero sacerdotale

Ha compiuto gli studi nei Seminari dell'Arcidiocesi milanese. Ottenne poi la laurea in teologia nella Facoltà Teologica di Venegono con una tesi intitolata "La colpa e la libertà nell'odierna condizione umana".

Ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale a Milano il 23 dicembre 1950. Ha insegnato nei Seminari milanesi teologia dommatica e ha pubblicato numerose opere prestigiose di teologia, di catechesi e di meditazione.

È stato parroco in Legnano alla Parrocchia dei Santi Martiri Anauniani e a Milano, nella Parrocchia di Sant'Andrea. È stato Canonico teologo del Capitolo metropolitano di Milano e Vicario episcopale per la Cultura.

Il ministero episcopale

Nominato Vescovo titolare di Fidene e Ausiliare di Milano il 7 dicembre 1975, ha ricevuto la consacrazione episcopale l'11 gennaio 1976. Ha fondato e diretto l'Istituto Lombardo di Pastorale.

Il 19 aprile 1984 venne pubblicata la sua nomina alla Sede Arcivescovile di Bologna dove entrò il 2 giugno, durante le tradizionali celebrazioni della Madonna di San Luca, succedendo all'Arcivescovo Enrico Manfredini.

Il cardinalato

Da Giovanni Paolo II è stato creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 25 maggio 1985, del titolo dei Santi Giovanni Evangelista e Petronio.

Nella quaresima del 1989 è stato chiamato a predicare gli Esercizi Spirituali per la Curia Romana, ai quali ha preso parte il Santo Padre Giovanni Paolo II. Nella quaresima del 2007 ha predicato nuovamente gli Esercizi Spirituali per la Curia Romana, alla presenza di Papa Benedetto XVI.

La morte

Per limiti di età ha lasciato la sede di Bologna il 16 dicembre 2003. E' morto a Bologna l'11 luglio 2015 nella casa di cura "Villa Toniolo", a Bologna, dove ha subito un difficile intervento chirurgico per l'asportazione di una gamba. I funerali, celebrati nella cattedrale di San Petronio a Bologna, martedì 14 luglio 2015 alle 10:30, sono stati presieduti dal Cardinale Caffarra, che ha anche tenuto l'omelia. Hanno concelebrato con il cardinale Caffarra i cardinali Dionigi Tettamanzi, arcivescovo emerito di Milano, e Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Conferenza episcopale italiana, e undici vescovi. La sua salma riposa nella cripta della stessa cattedrale.

Opere

Tra i suoi numerosi scritti si segnalano:

  • Contro Maestro Ciliegia. Commento teologico a "Le avventure di Pinocchio", Jaca Book 1977, dal particolare taglio di "critica letterario-teologica"[1]
  • Io credo. Esposizione della fede cattolica, Jaca Book 1980
  • La Bella, la bestia e il cavaliere, Jaca Book 1984
  • Linee di escatologia cristiana, Jaca Book 1984
  • Tu solo il Signore. Saggi teologici d'altri tempi, Piemme 1987
  • Approccio al Cristocentrismo. Note storiche per un tema eterno, Jaca Book 1993
  • Il mistero di Benedetta Bianchi Porro: approccio teologico al mistero di Benedetta, Piemme 1994
  • Esplorando il disegno..., Elledici 1994
  • Il Quinto evangelo, Piemme 1994
  • Christus hodie, EDB 1995
  • Casta meretrix, Piemme 1996
  • Liberti di Cristo. Saggio di antropologia cristocentrica, Jaca Book 1996
  • Tre riflessioni sullo Spirito Santo, Elledici 1997
  • Piena di Grazia, Piemme 1997
  • Discorso alla città, Mondadori 1998
  • Ambrogio Vescovo. Attualità di un maestro, San Paolo 1998
  • Pietro, mistero di forza e debolezza, San Paolo 1998
  • La sposa chiacchierata. Invito all'ecclesiocentrismo, Jaca Book 1998
  • Risorgimento, stato laico e identità nazionale, Piemme 1999
  • L'anno 2000. Identikit del Festeggiato, Elledici 1999
  • La città di San Petronio nel Terzo Millennio, EDB 2000
  • Canto nuziale. Esercitazioni di teologia anagogica, Jaca Book 2000
  • Gesù di Nazaret, centro del cosmo e della storia, Elledici 2000
  • Sull'immigrazione, Elledici 2000
  • La Chiesa e il mistero della salvezza, Elledici 2000
  • Il cuore dell'annuncio cristiano, Elledici 2001
  • Bella e serena aurora, EDB 2002
  • Il Primo e l'Ultimo. Estremo invito al Cristocentrismo, Piemme 2003
  • Una sorte bellissima. Piccolo dizionario del Cristianesimo, Piemme 2003
  • L'Atto di fede, Elledici 2003
  • Riflessioni sul «Giorno del Signore», EDB 2003
  • Ragione e vita. A che punto è la notte?, Cantagalli 2004
  • Pinocchio, Peppone, l'anticristo e altre divagazioni, Cantagalli 2005
  • L'enigma dell'esistenza e l'avvenimento cristiano. Corso inusuale di catechesi /1, Elledici 2005
  • L'enigma della storia e l'avvenimento ecclesiale. Corso inusuale di catechesi /2, Elledici 2005
  • L'enigma dell'uomo e la realtà battesimale. Corso inusuale di catechesi /3, Elledici 2006
  • Quando ridono i cherubini, Edizioni Studio Domenicano 2006
  • Un Natale vero?, Edizioni Studio Domenicano 2006
  • La donna ideale. Meditazioni sulla Madre di Dio, Edizioni Studio Domenicano 2007
  • Il quinto evangelo. Nuova edizione del 2007 aggiornata, Edizioni Studio Domenicano 2007
  • Colpa e libertà nella odierna condizione umana, Edizioni Studio Domenicano 2007
  • Le cose di lassù. Esercizi spirituali con Benedetto XVI, Cantagalli 2007
  • Memorie e digressioni di un italiano cardinale, Cantagalli 2007
  • La rivincita del crocifisso? Riflessioni sull'avvenimeto pasquale, Edizioni Studio Domenicano 2008
  • Pecore e pastori. Riflessioni sul gregge di Cristo, Cantagalli 2008
  • Incontro a colui che viene. Discorso ai giovani, Edizioni Studio Domenicano 2008
  • Lo spirito della verità. Riflessioni sull'evento pentecostale, Edizioni Studio Domenicano 2009
  • L'eredità di Santa Clelia, Edizioni Studio Domenicano 2010

Premi

Onorificenze

Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (Casa di Borbone-Due Sicilie) - nastrino per uniforme ordinaria Balì Cavaliere di Gran Croce di Giustizia del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (Casa di Borbone-Due Sicilie)
— [2]

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Fidene Successore: Stemma vescovo.png
Maffeo Giovanni Ducoli 7 dicembre 1975 - 19 aprile 1984 Giacinto Berloco I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Maffeo Giovanni Ducoli {{{data}}} Giacinto Berloco
Predecessore: Arcivescovo di Bologna Successore: Stemma arcivescovo.png
Enrico Manfredini 19 aprile 1984 - 16 dicembre 2003 Carlo Caffarra I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Enrico Manfredini {{{data}}} Carlo Caffarra
Predecessore: Gran priore per l'Emilia dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme Successore: Croix de l Ordre du Saint-Sepulcre.svg
Enrico Manfredini 19 aprile 1984 - 16 dicembre 2003 Carlo Caffarra I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Enrico Manfredini {{{data}}} Carlo Caffarra
Predecessore: Presidente della Conferenza Episcopale dell'Emilia-Romagna Successore: Mitra heráldica.svg
Enrico Manfredini 19 aprile 1984 - 16 dicembre 2003 Carlo Caffarra I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Enrico Manfredini {{{data}}} Carlo Caffarra
Predecessore: Cardinale presbitero dei Santi Giovanni Evangelista e Petronio Successore: Stemma cardinale.png
- dal 25 maggio 1985 - 11 luglio 2015 Baltazar Enrique Porras Cardozo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Baltazar Enrique Porras Cardozo
Note
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.