Giuseppe Firrao il Giovane

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Giuseppe Firrao
Pio 7 Firrao Giuseppe.jpeg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"

Kardinal Giuseppe Firrao.jpeg

'
Titolo cardinalizio
Età alla morte 93 anni
Nascita Fagnano Castello
20 luglio 1736
Morte Napoli
24 gennaio 1830
Sepoltura Cattedrale di Napoli
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[]]
Professione religiosa [[]]
Ordinato diacono 10 marzo 1782
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 16 marzo 1782
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 25 febbraio 1782
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 21 marzo 1782 dal card. Innocenzo Conti
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
23 febbraio 1801 da Pio VII (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Giuseppe Firrao detto il Giovane (Fagnano Castello, 20 luglio 1736; † Napoli, 24 gennaio 1830) è stato un cardinale, arcivescovo e nunzio apostolico italiano.

Cenni biografici

Nacque a Fagnano Castello (Cosenza) il 20 luglio 1736, figlio del principe di Sant'Agata e Luzzi, Pier Maria Firrao e della consorte Livia Grillo di Agapito, duchessa di Mondragone e contessa di Carinola. Era pronipote del cardinale Giuseppe Firrao il Vecchio.

Studiò da prima a Napoli, fu poi a Roma per gli studi umanistici presso il Collegio Nazareno dei padri Somaschi e successivamente completò gli studi alla Sapienza di Roma dove il 25 aprile 1756 si addottorò in utroque iure.

Entrato in prelatura divenne cameriere segreto soprannumerario di papa Clemente XIII. Nel 1759 fu ablegato apostolico per portare in dono alla Repubblica di Venezia la Rosa d'Oro benedetta da Sua Santità. Nel 1761 divenne vice-legato a Ravenna, carica che tenne sino al 1766. Rientrato a Roma divenne relatore della Congregazione della Consulta di cui divenne decano nel 1781.

L'anno seguente fu nominato arcivescovo titolare di Petra e l'8 aprile Clemente XIII lo nominò nunzio apostolico per la Repubblica di Venezia. Rimasse presso la Serenissima sino al 1795 quando rientrò e assunse il segretariato della Congregazione dei Vescovi e Regolari.

Papa Pio VII lo elevò a cardinale nel suo terzo concistoro del 23 febbraio 1801, ricevendo il titolo di cardinale presbitero Sant'Eusebio. Fu ascritto alle congregazioni dei Vescovi e Regolari, per la residenza dei vescovi, della disciplina regolare e Consulta.

Da allora, visto anche il turbolento periodo per la Chiesa, visse quasi sempre a Napoli. Partecipò comunque ai due conclavi del suo cardinalato che videro eletti papa Leone XII e Pio VIII. Nel 1823 divenne cardinale protopresbitero ma non assunse, come di regola avveniva, il titolo di san Lorenzo in Lucina.

Morì a Napoli il 24 gennaio 1830 e fu sepolto nella cattedrale di quella città.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo titolare di Petra Successore: ArcbishopCoA PioM.svg
Bernardino Muti 25 febbraio 1782 - 23 febbraio 1801 Antonio Gabriele Severoli I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Bernardino Muti {{{data}}} Antonio Gabriele Severoli
Predecessore: Nunzio apostolico per la Repubblica di Venezia Successore: Emblem Holy See.svg
Vincenzo Ranuzzi 8 aprile 1782 - 18 agosto 1795 Giovanni Filippo Gallarati Scotti I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Vincenzo Ranuzzi {{{data}}} Giovanni Filippo Gallarati Scotti
Predecessore: Segretario della Congregazione dei Vescovi e Regolari Successore: Emblem Holy See.svg
Carlo Gaetano Stampa 18 agosto 1795 - 23 febbraio 1801 Giuseppe Morozzo Della Rocca I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Carlo Gaetano Stampa {{{data}}} Giuseppe Morozzo Della Rocca
Predecessore: Cardinale presbitero di Sant'Eusebio Successore: CardinalCoA PioM.svg
Giovanni Andrea Archetti 20 luglio 1801 - 24 gennaio 1830 Paolo Polidori I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Andrea Archetti {{{data}}} Paolo Polidori
Predecessore: Camerlengo del Collegio Cardinalizio Successore: Emblem Holy See.svg
Diego Innico Caracciolo di Martina 29 marzo 1802 - 1803 Ferdinando Maria Saluzzo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Diego Innico Caracciolo di Martina {{{data}}} Ferdinando Maria Saluzzo
Predecessore: Cardinale protopresbitero Successore: CardinalCoA PioM.svg
Luis María de Borbón y Vallabriga 19 marzo 1823 - 24 gennaio 1830 Luigi Ruffo Scilla I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luis María de Borbón y Vallabriga {{{data}}} Luigi Ruffo Scilla
Bibliografia

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.