Domenico Amoroso

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Domenico Amoroso, S.D.B.
BishopCoA PioM.svg
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

[[File:|250px]]

In Amore Domini Pax
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte 69 anni
Nascita Messina
25 settembre 1927
Morte Trapani
18 agosto 1997
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 29 giugno 1954 dall'arcivescovo Guido Tonetti
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 2 settembre 1981 da Papa Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 24 ottobre 1981 dal Card. Arcivescovo Salvatore Pappalardo
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Domenico Amoroso (Messina, 25 settembre 1927; † Trapani, 18 agosto 1997) è stato un vescovo italiano.

Biografia

Nato a Messina il 25 settembre 1927, è stato ordinato presbitero il 29 giugno 1944 nella Cattedrale di Messina per le mani di Guido Tonetti, Coadiutore dell'Arcivescovo Angelo Paino. Il 19 novembre seguente ha emesso i voti religiosi nei Salesiani. Completati poi gli studi di Teologia presso la Pontificia Università Salesiana, si è laureato in Storia della Chiesa presso la Pontificia Università Gregoriana e specializzato in Teologia Sacramentaria presso la Pontificia Università Lateranense. Dal 1963 al 1986 ha insegnato presso la Facoltà Teologica San Tommaso di Messina.

Il ministero episcopale

Il 2 settembre 1981 è stato eletto da Papa Giovanni Paolo II vescovo titolare di Utina (Tunisi) e, contemporaneamente, nominato Vescovo ausiliare di Ignazio Cannavò, Arcivescovo di Messina e Archimandrita del Santissimo Salvatore; ricevette l'ordinazione episcopale dal Cardinale Arcivescovo Salvatore Pappalardo nella Cattedrale di Messina il 24 ottobre dello stesso anno. L'8 settembre 1988 è stato trasferito nella Diocesi di Trapani

È stato presidente della Commissione Episcopale per la Liturgia della CEI e delegato della Commissione Episcopale Siciliana per la Liturgia in Sicilia. È morto a Trapani il 18 agosto 1997 dopo una lunga e dolorosa malattia.

Attività pastorale

Durante il servizio pastorale nella diocesi di Trapani, seguendo gli insegnamenti dei Salesiani, dedicò molta attenzione ai ragazzi, aprendo anche un centro di prima accoglienza nell'ex convento Badia Grande; inoltre, in qualità di pastore ha prestato una particolare cura alla guida del suo gregge.

Amoroso, con le sue otto lettere pastorali, ha lasciato una eredità d’insegnamenti spirituali davvero unica; la sua azione episcopale era incentrata sulla carità. Parlava e ascoltava soprattutto gli ultimi (carcerati, immigrati, malati e bambini), ma anche coloro che erano lontani da Dio e dalla Chiesa. Dopo diverso tempo dalla sua scomparsa, è tuttora ricordato per le sue opere e l'attenzione all'altro.

Nella cattedrale di San Lorenzo a Trapani, diede l'avvio all'adeguamento degli spazi liturgici, secondo gli orientamenti del Concilio Vaticano II, affidando i lavori relativamente alla cattedra, all'ambone, al ciborio, all'altare, al fonte battesimale ed al cero pasquale.

Lettere pastorali

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Utina Successore: BishopCoA PioM.svg
Charles-Amarin Brand 2 settembre 19818 settembre 1988 William Joseph Winter I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Charles-Amarin Brand {{{data}}} William Joseph Winter
Predecessore: Vescovo di Trapani Successore: BishopCoA PioM.svg
Emanuele Romano 8 settembre 198818 agosto 1997 Francesco Micciché I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Emanuele Romano {{{data}}} Francesco Micciché
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.