Norman Thomas Gilroy

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Norman Thomas Gilroy
Cardinale
Coat of arms of Norman Thomas Gilroy.svg
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
battezzato
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
Christus lux mea

Cardinale Gilroy.jpg

Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 81 anni
Nascita Sydney
22 gennaio 1896
Morte Sydney
21 ottobre 1977
Sepoltura Cattedrale di Santa Maria (Sydney)
Conversione
Appartenenza Arcidiocesi di Sydney
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Roma, 24 dicembre 1923 dal cardinale Willem Marinus van Rossum
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo 10 dicembre 1934 da papa Pio XI
Nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Sydney, 17 marzo 1935 dall'arc. Filippo Bernardini
Elevazione ad Arcivescovo 1º luglio 1937 da papa Pio XI
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creato
Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.
(vedi)
Creato
Cardinale
18 febbraio 1946 da Pio XII (vedi)
Cardinale per
Cardinale per 31 anni, 8 mesi e 3 giorni
Cardinale elettore
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Creazione a
pseudocardinale
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Consacrazione {{{Consacrazione}}}
Insediamento {{{Insediamento}}}
Fine pontificato {{{Fine pontificato}}}
Pseudocardinali creati {{{Pseudocardinali creati}}}
Sede {{{Sede}}}
Opposto a
Sostenuto da
Scomunicato da
Confermato cardinale {{{Confermato cardinale}}}
Nomina a pseudocardinale annullata da {{{Annullato da}}}
Riammesso da
Precedente {{{Precedente}}}
Successivo {{{Successivo}}}
Incarichi ricoperti
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato

Ordinazioni
e
Successione apostolica

Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Norman Thomas Gilroy (Sydney, 22 gennaio 1896; † Sydney, 21 ottobre 1977) è stato un cardinale e arcivescovo australiano.

Cenni biografici

Nato il 22 gennaio 1896 a Glebe, sobborgo di Sydney, Australia. Secondo dei sei figli di William James Gilroy, sarto e Catherine Slattery. Entrambi erano australiani di origine irlandese. Gli altri due fratelli erano Ted e William e le tre sorelle, Ellen, Rita e Catherine.

Formazione e ministero sacerdotale

Primi studi con i sacerdoti maristi a Sydney, ha poi frequentato il St. Columba's College di Springwood, Sydney, 1916-1919 e, infine, il Pontificio Ateneo Urbaniano "De Propaganda fide" a Roma, 1919-1924, dove ha conseguito il dottorato in teologia nel 1924.

Ordinato sacerdote il 24 dicembre 1923 a Roma, dal cardinale Willem Marinus van Rossum, C.S.R., Prefetto della Congregazione per la Propagazione della Fede. Ritornato in Australia, è diventato segretario del delegato apostolico, Bartolomeo Cattaneo ([1]), arcivescovo titolare di Palmira, 1924-1930; Segretario del vescovo di Lismore e cancelliere diocesano, 1930-1935.

Episcopato

Eletto vescovo di Port Augusta, Australia, il 10 dicembre 1934, è stato consacrato il 17 marzo 1935 nella cattedrale di St. Mary a Sydney da Filippo Bernardini, arcivescovo titolare di Antiochia di Pisidia, delegato apostolico in Australia, assistito da John Joseph Carroll ([2]), vescovo di Lismore e da Terence Bernard McGuire ([3]), vescovo di Townsville. Il suo motto episcopale era Christus lux mea.

Promosso arcivescovo titolare di Cipsela e nominato coadiutore di Sydney, con diritto di successione, il 1º luglio 1937. Succeduto alla sede metropolitana di Sydney l'8 marzo 1940.

Cardinalato

Creato cardinale presbitero nel concistoro del 18 febbraio 1946, ha ricevuto il cappello rosso e il titolo dei Santi Quattro Coronati il 22 febbraio 1946. Legato pontificio alle celebrazioni del IV centenario dell'arrivo di San Francesco Saverio a Nagasaki, Giappone, il 17 aprile 1949, al Consiglio Plenario delle Indie Orientali a Bangalore, India, il 7 novembre 1949. Ha partecipato al conclave del 1958 che ha eletto Papa Giovanni XXIII, al Concilio Vaticano II, membro del suo consiglio di presidenza, 1962-1965.

Ha preso parte al conclave del 1963, che ha eletto papa Paolo VI, alla Prima Assemblea Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, Città del Vaticano, dal 29 settembre al 29 ottobre 1967, alla Prima Assemblea Straordinaria del Sinodo dei Vescovi, dall'11 al 28 ottobre 1969. Nominato cavaliere comandante dell'Impero Britannico nel 1969, è diventato il primo cardinale a essere nominato cavaliere dalla Riforma. È stato "Australiano dell'anno" nel 1970. Si è dimesso dal governo pastorale dell'arcidiocesi il 9 luglio 1971.

Alla fine del suo mandato a Sydney c'erano 366 scuole cattoliche che istruivano 115.704 alunni. È andato a vivere alla St. John Vianney Villa for Retired Priests di Randwick, gestita dalle Piccole Sorelle dei Poveri. Ha perso il diritto di partecipare al conclave al compimento degli ottant'anni, il 22 gennaio 1976. Nominato cardinale protoprete, il 2 agosto 1977. È stato il primo cardinale nato in Australia.

Morte

Morto il 21 ottobre 1977 al Lewisham Hospital di Sydney. Il suo corpo imbalsamato è stato ricevuto nella cattedrale dal cardinale James Darcy Freeman, arcivescovo di Sydney e da James Patrick Carroll, arcivescovo titolare di Amasea, vescovo ausiliare di Sydney e lì è stato esposto con una bara chiusa. Il suo cappello rosso era posato davanti la bara, mentre la sua Mitria e pastorale erano in cima.

La Messa da Requiem pontificia è stata presieduta dal cardinale Freeman e concelebrata da trentuno arcivescovi e vescovi, insieme a ventinove sacerdoti. Il corpo del defunto cardinale è stato sepolto nella cattedrale metropolitana di Sydney.

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Port Augusta Successore: BishopCoA PioM.svg
Andrew Killian 10 dicembre 1934-1º luglio 1937 John Joseph Lonergan I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Andrew Killian {{{data}}} John Joseph Lonergan
Predecessore: Arcivescovo titolare di Cipsela Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Paul Kiredjian 1º luglio 1937-8 marzo 1940 Mečislovas Reinys I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paul Kiredjian {{{data}}} Mečislovas Reinys
Predecessore: Cardinale presbitero dei Santi Quattro Coronati Successore: CardinalCoA PioM.svg
Karl Joseph Schulte 22 febbraio 1946-21 ottobre 1977 Julijans Vaivods I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Karl Joseph Schulte {{{data}}} Julijans Vaivods
Predecessore: Presidente della Conferenza dei vescovi cattolici australiani Successore: Logo of the Australian Catholic Bishops' Conference.svg
- 1958 - 1971 James Darcy Freeman I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} James Darcy Freeman
Voci correlate