Template:Pagina principale/LiturgiaRA/DEf

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.

Questa pagina presenta tutti i template per la liturgia feriale del Tempo Dopo Epifania che appaiono nel box liturgia del giorno della pagina principale. Per il sabato inserire la prima lettura e l'epistola utilizzando il {{Liturgia I-II RA}}, oltre al Vangelo.

Template da usare

Per preparare questi template si devono usare i template rinchiusi nel cassetto seguente:

I settimana

I lettura e Salmo anno dispari I lettura e Salmo anno pari Alleluia e Vangelo
lunedì modifica
modifica
modifica
  • Canto al Vangelo - cfr. Lc 11,20:
    Il lieto annuncio di Gesù Cristo, Figlio di Dio, è giunto a noi.
martedì modifica
modifica
modifica
mercoledì modifica
modifica
modifica
  • Canto al Vangelo - cfr. 1Ts 2,13:
    Accogliete la parola di Dio non come parola di uomini, ma qual è veramente: Parola di Dio.
  • Vangelo - Mc 1,21b-34: Vangelo secondo Marco
    L'insegnamento autorevole di Gesù è accompagnato dall'autorità che ha sugli spiriti immondi, al punto che la gente rimane meravigliata e piena di timore. Gesù guarisce la suocera di Simone.
giovedì modifica
modifica
modifica
venerdì modifica
modifica
modifica

Vangelo:

Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno I Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno II
sabato modifica
modifica

II settimana

I lettura e Salmo anno dispari I lettura e Salmo anno pari Alleluia e Vangelo
lunedì modifica
modifica
modifica
martedì modifica
modifica
modifica
mercoledì modifica
modifica
modifica
giovedì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 4,1-20: Il seminatore uscì a seminare.
    La Parola di Dio viene seminata dal figlio dell'uomo in tutti i cuori, ottenendo risposte diverse secondo le disposizioni di ognuno. Gesù parla in parabole perché venga alla luce la risposta di ognuno e il suo eventuale indurimento.
venerdì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 4,10b.21-23: La lampada viene usata per essere messa sul candelabro.
    Il discepolo è chiamato a rischiarare con la sua luce gli altri.
Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno I Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno II
sabato modifica
  • Canto al Vangelo - cfr. Gv 13,20:
    Chi accoglie colui che io manderò, accoglie me; chi accoglie me, accoglie colui che mi ha mandato.
modifica

III settimana

I lettura e Salmo anno dispari I lettura e Salmo anno pari Alleluia e Vangelo
lunedì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 4,24-25:
    Con la misura con la quale misurate sarà misurato a voi. Il discepolo è chiamato a rischiarare con la sua luce gli altri; ha ricevuto di più, e gli verrà chiesto conto di ciò.
martedì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 4,26-34: Vangelo secondo Marco.
    Perché la Parola produca frutto basta seminarla, annunciando il vangelo: il resto viene da sé.
mercoledì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 4,35-41: Chi è costui, che anche il vento e il mare gli obbediscono?
    Gesù attraversa il lago di Galilea sulla barca con i discepoli. La tempesta e le onde scuotono la barca, mentre egli dorme. Al grido dei discepoli, Gesù si sveglia e calma il mare minacciandolo; ciò suscita lo stupore di coloro che sono con lui.
giovedì modifica
modifica
modifica
venerdì modifica
modifica
modifica
Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno I Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno II
sabato modifica
  • Canto al Vangelo - cfr. Lc 18,31c:
    Tutto ciò che fu scritto dai profeti riguardo al Figlio dell’uomo si compirà.
modifica
  • Vangelo - Gv 12,31-36a: Quando sarò innalzato da terra, attirerò tutti a me.
    La pagina del vangelo di Giovanni di oggi allude alla passione, alla morte del Signore; vuole dire che questa morte, questo patibolo che sarebbe segno di ignominia (con Gesù sono messi a morte due malfattori) questo innalzamento, è in realtà una glorificazione. Non a caso Giovanni adopera l'espressione "innalzato", cioè innalzato sulla croce, la croce che sarà la glorificazione di Gesù, dalla quale attirerà tutti.

IV settimana

I lettura e Salmo anno dispari I lettura e Salmo anno pari Alleluia e Vangelo
lunedì modifica
modifica
modifica
martedì modifica
modifica
modifica
mercoledì modifica
modifica
modifica
giovedì modifica
modifica
modifica
venerdì modifica
modifica
modifica
Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno I Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno II
sabato modifica
modifica

V settimana

I lettura e Salmo anno dispari I lettura e Salmo anno pari Alleluia e Vangelo
lunedì modifica
modifica
modifica
  • Canto al Vangelo - cfr. Rm 12,2:
    Lasciamoci trasformare, rinnovando il nostro modo di pensare, per poter discernere ciò che è gradito a Dio e perfetto.
  • Vangelo - Mc 7,14-30:
    Gesù rigetta tutte le prescrizioni alimentari della Legge di Mosè, indicando come sorgente della moralità della persona il cuore, cioè le intenzioni.
martedì modifica
modifica
modifica
mercoledì modifica
modifica
modifica
giovedì modifica
modifica
modifica
venerdì modifica
modifica
modifica
Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno I Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno II
sabato modifica
modifica

VI settimana

I lettura e Salmo anno dispari I lettura e Salmo anno pari Alleluia e Vangelo
lunedì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 12,13-17: Vangelo secondo Marco.
    Gesù è messo alla prova da farisei ed erodiani, che gli chiedono se è lecito pagare le tasse all'imperatore romano. La risposta di Gesù si basa sull'immagine impressa sulla moneta: essa è del Cesare, dunque gli si può pagare il tributo, ma è importante soprattutto dare a Dio ciò che spetta a lui.
martedì modifica
modifica
modifica
mercoledì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 9,33-37: Vangelo secondo Marco.
    Se uno vuole essere il primo, sia il servitore di tutti. Gesù da il secondo annuncio della passione; quindi, di fronte agli apostoli che discutevano su chi era il più importante, indica il modello del bambino: chi lo accoglie, accoglie Cristo e accoglie il Padre che lo ha mandato.
giovedì modifica
modifica
modifica
venerdì modifica
modifica
modifica
Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno I Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno II
sabato modifica
  • Canto al Vangelo - cfr. Sap 11,23-26:
    Tu hai compassione di tutti e non provi disgusto per nessuna delle cose che hai creato, Signore, amante della vita.
modifica
  • Vangelo - Gv 6,45b-51: Io sono il pane vivo, disceso dal cielo.
    Per giungere a Gesù è necessario essere attirati dal Padre. Gesù è il pane della vita, chi ne mangia vivrà in eterno; il pane che Gesù darà è la sua carne per la vita del mondo.

VII settimana

I lettura e Salmo anno dispari I lettura e Salmo anno pari Alleluia e Vangelo
lunedì modifica
modifica
modifica
martedì modifica
modifica
modifica
mercoledì modifica
modifica
modifica
giovedì modifica
modifica
modifica
  • Canto al Vangelo - cfr. Rm 11,33:
    O profondità della ricchezza, della sapienza e della conoscenza di Dio! Quanto insondabili sono i suoi giudizi e inaccessibili le sue vie!
venerdì modifica
modifica
modifica
Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno I Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno II
sabato modifica
modifica

Penultima settimana

I lettura e Salmo anno dispari I lettura e Salmo anno pari Alleluia e Vangelo
lunedì modifica
modifica
modifica
  • Canto al Vangelo - cfr. Lc 13,30:
    Vi sono ultimi che saranno primi, e vi sono primi che saranno ultimi, dice il Signore.
martedì modifica
modifica
modifica
mercoledì modifica
modifica
modifica
giovedì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 11,15-19: La mia casa sarà chiamata casa di preghiera per tutte le nazioni.
venerdì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 11,27-33: Con quale autorità fai queste cose?
    I membri del Sinedrio chiedono a Gesù con quale autorità agisca e parli; Gesù in risposta chiede loro da dove veniva il Battesimo di Giovanni, a questa domanda nessuno vuole rispondere.
Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno I Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno II
sabato modifica
modifica

Ultima settimana

I lettura e Salmo anno dispari I lettura e Salmo anno pari Alleluia e Vangelo
lunedì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 12,13-17: Vangelo secondo Marco.
    Gesù è messo alla prova da farisei ed erodiani, che gli chiedono se è lecito pagare le tasse all'imperatore romano. La risposta di Gesù si basa sull'immagine impressa sulla moneta: essa è del Cesare, dunque gli si può pagare il tributo, ma è importante soprattutto dare a Dio ciò che spetta a lui.
martedì modifica
modifica
modifica
mercoledì modifica
modifica
modifica
  • Vangelo - Mc 12,38-44:
    Gesù denuncia l'ambizione degli scribi che cercavano onori e privilegi, e li ammonisce per la loro falsa pietà fatta solo di esteriorità. Valorizza poi l'offerta della povera vedova che dona a Dio tutto ciò che aveva.
giovedì modifica
modifica
modifica
venerdì modifica
modifica
modifica
Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno I Lettura, Salmo, Epistola e Vangelo anno II
sabato modifica
  • Canto al Vangelo - cfr. Sap 11,23-26:
    Tu hai compassione di tutti e non provi disgusto per nessuna delle cose che hai creato, Signore, amante della vita.
modifica




Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.