Santa Maria della Scala (diaconia)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Santa Maria della Scala (titolo cardinalizio))
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Santa Maria, vedi Santa Maria (disambigua).
Santa Maria della Scala
StemmaPapaFrancesco 18-03-2013.jpg        Stemma cardinale.png
Diaconia
Santa Maria della Scala
Chiesa di Santa Maria della Scala
Titolare Ernest Simoni
vacante
Istituzione {{{istituito}}} da papa Alessandro VII
Istituzione 1664 da papa Alessandro VII
Data soppressione {{{soppresso}}}
Data soppressione
Dedicazione Maria Vergine
{{{note}}}
Collegamenti esterni
Dati dall'annuario pontificio
Scheda su gcatholic.org
Scheda su Salvador Miranda

La diaconìa di Santa Maria della Scala è collegata alle chiese di Santa Maria Antiqua, Santa Maria Nuova e Santa Maria della Scala.

Santa Maria Antiqua

La diaconia di Santa Maria Antiqua, situata nella X Regione di Roma (Augustea), fu eretta intorno al 600 da papa Gregorio I.

La sua chiesa fu costruita tra il V ed il VI secolo nell'atrium Minervae, dove venivano conservati gli attestati di congedo dei legionari romani.

Poiché nonostante i vari restauri la chiesa era in rovina, Leone IV trasferì la diaconia presso Santa Maria Nuova, fatta costruire nei pressi della Via Sacra.

Santa Maria Nuova

La diaconia di Santa Maria Nuova fu eretta da papa Leone IV in sostituzione di quella di Santa Maria Antiqua.

Fu soppressa l'8 agosto 1661 da Alessandro VII.

Il 17 marzo 1887, Leone XIII la riammise con il titolo presbiterale di Santa Maria Nuova.

Titolari

Santa Maria della Scala

La diaconia di Santa Maria della Scala fu eretta da papa Alessandro VII nel concistoro del 14 gennaio 1664 per sostituire quella di Santa Maria Nuova.

Titolari

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.