Giacomo Cattani

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Giacomo Cattani
Stemma G. Cattani.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Cardinal Giacomo Cattani.jpg

{{{didascalia}}}
'
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 64 anni
Nascita Brisighella
13 gennaio 1823
Morte Ravenna
14 febbraio 1887
Sepoltura Cimitero di Ravenna
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Brisighella, 20 settembre 1845
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 15 marzo 1868 da Pio IX
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile basilica di San Giovanni in Laterano (Roma), 2 luglio 1868 dal card. arc. Costantino Patrizi Naro
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
19 settembre 1879 da Leone XIII (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Giacomo Cattani (Brisighella, 13 gennaio 1823; † Ravenna, 14 febbraio 1887) è stato un cardinale, arcivescovo e nunzio apostolico italiano.

Cenni biografici

Giacomo nacque il 13 gennaio 1823 a Brisighella (diocesi di Faenza-Modigliana, Romagna), dal marchese Paolo e dalla moglie Anna nata Fabbri.

Educazione

Preconizzato per la carriera ecclesiastica, entrò nel seminario di Faenza, passò poi a Roma presso il Pontificio Ateneo Romano Sant'Apollinare, dove conseguì il dottorato in filosofia il 5 settembre 1842 e in teologia il 12 settembre 1845. In seguito, con l'intenzione di intraprendere la carriera diplomatica, studiò alla Pontificia Accademia dei Nobili Ecclesiastici.

Ricevette l'ordinazione sacerdotale nel 1845 a Brisighella, dove vi celebrò la sua prima messa il giorno seguente. Rientrò a Roma e nel 1852 divenne canonico della basilica patriarcale lateranense e prelato domestico di Sua Santità. Fu internunzio in Olanda dal 1866; presentò le lettere credenziali il 14 giugno successivo.

Fu poi nominato nunzio in Belgio il 13 marzo 1868. Per adempiere a tale funzione fu eletto arcivescovo titolare di Ancira, il 16 marzo e consacrato il 12 luglio, nella basilica patriarcale lateranense, dal cardinale Costantino Patrizi Naro, vescovo di Porto e Santa Rufina e segretario del Sant'Uffizio, co-consacratori mons. Pietro de Villanova Castellacci (Ch), arcivescovo titolare di Petra e vicegerente della diocesi di Roma e da mons. Antonio Rossi Vaccari (Ch), arcivescovo titolare di Rodi, decano del capitolo della basilica patriarcale lateranense.

Rientrò a Roma nel 1875 e resse il segretariato della congregazione del Concilio sino al 1877 quando fu inviato come nunzio in Spagna. Giunse a Madrid il 24 marzo dello stesso anno.

Cardinalato

Fu creato cardinale da papa Leone XII nel concistoro del 19 settembre 1879. Il papa gli inviò la berretta rossa con un messo apostolico il 20 settembre. Tornò da Madrid nel novembre di quell'anno. Ricevette il cappello rosso il 27 febbraio 1880 con il titolo presbiterale di santa Balbina.

Fu trasferito nella sede metropolitana di Ravenna il 22 settembre 1879 e ricevette il pallio lo stesso giorno. Fece il suo ingresso solenne nell'arcidiocesi il 23 marzo 1880. Effettuò due visite pastorali, in tutta l'arcidiocesi nel 1881 e nel 1884.

Morì nella sua sede vescovile il 14 febbraio 1887, alle ore 1,30 del mattino, dopo una lunga e dolorosa malattia. Fu esposto nella cattedrale metropolitana di Ravenna e fu sepolto nel cimitero della città.

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Genealogia episcopale.

Successione degli incarichi

Predecessore: Internunzio apostolico per l'Olanda Successore: Emblem Holy See.svg
Luigi Oreglia di Santo Stefano 2 maggio 1866-16 marzo 1868 Angelo Bianchi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luigi Oreglia di Santo Stefano {{{data}}} Angelo Bianchi
Predecessore: Arcivescovo titolare di Ancira Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Vincenzo Spaccapietra, C.M. 16 marzo 1868-19 settembre 1879 Fidèle Sutter, O.F.M.Cap. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Vincenzo Spaccapietra, C.M. {{{data}}} Fidèle Sutter, O.F.M.Cap.
Predecessore: Nunzio apostolico per il Belgio Successore: Emblem Holy See.svg
Luigi Oreglia di Santo Stefano 24 luglio 1868-27 aprile 1875 Serafino Vannutelli I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luigi Oreglia di Santo Stefano {{{data}}} Serafino Vannutelli
Predecessore: Segretario della Congregazione del Concilio Successore: Emblem Holy See.svg
Pietro Gianelli 27 aprile 1875-28 gennaio 1877 Isidoro Verga I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pietro Gianelli {{{data}}} Isidoro Verga
Predecessore: Nunzio apostolico per la Spagna Successore: Emblem Holy See.svg
Giovanni Simeoni 28 gennaio 1877-19 settembre 1879 Angelo Bianchi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Simeoni {{{data}}} Angelo Bianchi
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Ravenna Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Vincenzo Moretti 22 settembre 1879-14 febbraio 1887 Sebastiano Galeati I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Vincenzo Moretti {{{data}}} Sebastiano Galeati
Predecessore: Gran priore per l'Italia-Romagna dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme Successore: Croix de l Ordre du Saint-Sepulcre.svg
Vincenzo Moretti 22 settembre 1879-14 febbraio 1887 Sebastiano Galeati I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Vincenzo Moretti {{{data}}} Sebastiano Galeati
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Balbina Successore: CardinalCoA PioM.svg
Giuseppe Andrea Bizzarri 27 febbraio 1880-14 febbraio 1887 Amilcare Malagola I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giuseppe Andrea Bizzarri {{{data}}} Amilcare Malagola

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.