Papa Stefano IX

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Papa Stefano, vedi Papa Stefano (disambigua).
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Stefano, vedi Stefano (disambigua).
Stefano IX
Papa
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo Frederic de Lorraine
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

B Stephan IX.jpg

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte circa 38 anni
Nascita 1020 ca.[1]
Morte Firenze
29 marzo 1058
Sepoltura Chiesa di Santa Reparata (Firenze)
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
1049 da Leone IX (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
prima dell'elezione
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
154° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
2 agosto 1057
Consacrazione 3 agosto 1057
Fine del
pontificato
29 marzo 1058
(per decesso)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore papa Vittore II
Successore papa Niccolò II
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali 13 creazioni in 1 concistoro
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Scheda su santiebeati.it

Stefano IX, al secolo Frederic de Lorraine, o Federico dei duchi di Lorena (1020ca.[1]; † Firenze, 29 marzo 1058), è stato il 154° vescovo di Roma e papa tedesco dal 1057 alla sua morte.

Biografia

Il suo nome di battesimo era Federico, ed era fratello minore di Goffredo, Duca dell'Alta Lorena, che, in qualità di marchese di Toscana (per via del suo matrimonio con Beatrice, vedova di Bonifacio, marchese di Toscana), giocò un ruolo importante nella politica dell'epoca.

Federico, che era stato innalzato al cardinalato da papa Leone IX, dopo essere stato legato pontificio a Costantinopoli durante gli episodi che produssero lo Scisma d'Oriente, fu al fianco di Leone nella sfortunata spedizione contro i Normanni. Condivise le vicissitudini delle fortune del fratello, in un'occasione dovette cercare scampo da Enrico II a Monte Cassino. Cinque giorni dopo la morte di papa Vittore II (che lo aveva nominato sacerdote-cardinale e abate di Monte Cassino) venne scelto per succedergli. Stefano mostrò grande zelo nel rafforzare le politiche della Riforma gregoriana sul celibato del clero, e stava pianificando dei grandi progetti per l'espulsione dei Normanni dall'Italia,[2] e per l'elevazione di suo fratello al trono imperiale, quando venne colpito da una grave malattia, dalla quale si riprese solo parzialmente e temporaneamente. Morì a Firenze il 29 marzo 1058, e gli successe Benedetto X (un antipapa).

Rimase l'ultimo papa tedesco fino all'elezione di Benedetto XVI, nel 2005.

Successione degli incarichi

Predecessore: Cardinale diacono di Santa Maria in Domnica Successore: CardinalCoA PioM.svg
? 1049 - 14 giugno 1057 Ildebrando di Soana
1059 - 1073
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
? {{{data}}} Ildebrando di Soana
1059 - 1073
Predecessore: Cardinale presbitero di San Crisogono Successore: CardinalCoA PioM.svg
Pietro
1044 - 1054
14 giugno - 2 agosto 1057 vacante
fino al 1072
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pietro
1044 - 1054
{{{data}}} vacante
fino al 1072
Predecessore: Abate di Montecassino Successore: ProvostOrAbbotCoA PioM.svg
Pietro I O.S.B.
1055 - 1057
1057 - 1058 Desiderio
1058 - 1087
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pietro I O.S.B.
1055 - 1057
{{{data}}} Desiderio
1058 - 1087
Predecessore: Papa Successore: Emblem of the Papacy SE.svg
papa Vittore II 2 agosto 1057 - 29 marzo 1058 papa Niccolò II I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
papa Vittore II {{{data}}} papa Niccolò II
Note
  1. Karl Mittermaier, Die deutschen Päpste. Benedikt XVI. und seine deutschen Vorgänger, 2006, p. 102.
  2. Franco Cardini Marina Montesano, Storia Medievale, Firenze, Le Monnier Università/Storia, 2006, pag. 194 "tuttavia si rivelò incerto sul da farsi nelle questioni di politica estera, specie riguardo ai rapporti con i normanni, che egli non riteneva opportuno fossero troppo cordiali, affinché i due imperatori non se ne adombrassero."
Bibliografia
  • Michel Parisse, Enciclopedia dei Papi, II, Roma, 2000, pp. 166-168.
  • (DE) Karl Mittermaier, Die deutschen Päpste. Benedikt XVI. und seine deutschen Vorgänger, 2006


Voci correlate


Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.