Aurelio Sabattani

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Aurelio Sabattani
Stemma cardinale.png
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Sabattanifoto.jpg

{{{didascalia}}}
Radicatus in caritate
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte 90 anni
Nascita Casalfiumanese
18 ottobre 1912
Morte Città del Vaticano
19 aprile 2003
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 26 luglio 1935 da Antonio Scarante
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 24 giugno 1965 da Paolo VI
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 25 luglio 1965 dal cardinale Amleto Giovanni Cicognani
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
2 febbraio 1983 da Giovanni Paolo II (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Biografia su vatican.va
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Aurelio Sabattani (Casalfiumanese, 18 ottobre 1912; † Città del Vaticano, 19 aprile 2003) è stato un cardinale e arcivescovo italiano.

Biografia

Nacque a Casalfiumanese, in diocesi di Imola e provincia di Bologna, il 18 ottobre 1912. Compì gli studi prima presso il seminario diocesano di Imola e poi presso quello regionale di Bologna. Ricevette l'ordinazione sacerdotale il 26 luglio 1935, mentre già seguiva il corso di studi giuridici presso la Pontificia Università Lateranense, dove si laureò nel 1939 in utroque iure.

Fu subito chiamato a lavorare presso la Segreteria di Stato, mentre conseguiva il diploma di Avvocato alla Sacra Romana Rota. Rientrò poi in diocesi per ragioni familiari, divenendo Cancelliere della Curia vescovile, docente in seminario e nelle scuole pubbliche, Assistente diocesano dei Maestri Cattolici, Canonico della Cattedrale e quindi parroco. Fu prima giudice e poi officiale del Tribunale Ecclesiastico regionale di Bologna, pur continuando tutti i suoi impegni diocesani. Nel 1955 fu nominato da Pio XII Prelato uditore della Sacra Romana Rota, mentre il Cardinale Vicario di Roma gli affidava l'assistenza religiosa dei medici cattolici della città. Fu contemporaneamente docente allo Studio Rotale per la preparazione dei nuovi avvocati.

Il ministero episcopale

Il 24 giugno 1965 venne eletto da Paolo VI arcivescovo titolare di Giustiniana Prima, con le funzioni di Prelato di Loreto e di Delegato pontificio di quel Santuario. Ricevuta l'ordinazione episcopale il 25 luglio dello stesso anno dall'allora Segretario di Stato Cardinale Amleto Giovanni Cicognani, fu anche eletto Presidente della Conferenza Episcopale Regionale delle Marche.

Richiamato a Roma nel luglio del 1971 come Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, fu nominato anche Vicario del Cardinale Arciprete della Basilica Vaticana. Fin dall'inizio lavorò nella Commissione per la revisione del Codice di Diritto Canonico, essendo relatore in particolare del libro De processibus.

Il 26 maggio 1982 fu nominato Pro-Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica e Pro-Presidente della Corte di Cassazione della Città del Vaticano.

Da Giovanni Paolo II fu creato e pubblicato Cardinale nel Concistoro del 2 febbraio 1983, diacono di Sant'Apollinare alle Terme Neroniane-Alessandrine, diaconia elevata pro illa vice a titolo presbiterale .

Dal 3 febbraio 1983 al 1° luglio 1988 fu Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica.

Dall'8 febbraio 1983 al 1° luglio 1991 fu anche Arciprete della Patriarcale Basilica Vaticana e Presidente della Fabbrica di San Pietro.

Infine, dal 14 gennaio al 1° luglio 1991 fu anche Vicario Generale del Santo Padre per la Città del Vaticano.

Morì il 19 aprile 2003.

Magistero

  • Cárcel Ortí Vicente (a cura di), Il cardinale Aurelio Sabattani (1912-2003): omelie, discorsi e testimonianze, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2007

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo titolare di Giustiniana Prima Successore: Arcbishop.png
Giovanni Panico 24 giugno 1965 - 2 febbraio 1983 Edouard Gagnon I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Panico {{{data}}} Edouard Gagnon
Predecessore: Vescovo prelato di Loreto Successore: Stemma vescovo.png
Angelo Prinetto
(amministratore)
24 giugno 1965 - 25 settembre 1971 Loris Francesco Capovilla I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Angelo Prinetto
(amministratore)
{{{data}}} Loris Francesco Capovilla
Predecessore: Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica Successore: Coat of arms of the Vatican City.svg
Giovanni Maria Pinna 30 settembre 1971 - 17 maggio 1982 Zenon Grocholewski I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Maria Pinna {{{data}}} Zenon Grocholewski
Predecessore: Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica Successore: Coat of arms of the Vatican City.svg
Pericle Felici 17 maggio 1982 - 1º luglio 1988 Achille Silvestrini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pericle Felici {{{data}}} Achille Silvestrini
Predecessore: Cardinale diacono di Sant'Apollinare alle Terme Neroniane-Alessandrine Successore: Stemma cardinale.png
Pericle Felici 2 febbraio 1983 - 19 aprile 2003 Jean-Louis Pierre Tauran I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pericle Felici {{{data}}} Jean-Louis Pierre Tauran
Predecessore: Arciprete della Basilica di San Pietro Successore: StPetersDomePD.jpg
Paolo Marella 8 febbraio 1983 - 1º luglio 1991 Virgilio Noè I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paolo Marella {{{data}}} Virgilio Noè
Predecessore: Presidente della Fabbrica di San Pietro Successore: StPetersDomePD.jpg
Paolo Marella 8 febbraio 1983 - 1º luglio 1991 Virgilio Noè I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paolo Marella {{{data}}} Virgilio Noè
Predecessore: Cardinale protodiacono Successore: Stemma cardinale.png
Giuseppe Caprio 26 novembre 1990 - 5 aprile 1993 Duraisamy Simon Lourdusamy I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giuseppe Caprio {{{data}}} Duraisamy Simon Lourdusamy
Predecessore: Vicario Generale del Santo Padre per la Città del Vaticano Successore: Emblem Holy See.svg
Petrus Canisius Jean van Lierde, O.S.A. 14 gennaio 1991 - 1º luglio 1991 Virgilio Noè I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Petrus Canisius Jean van Lierde, O.S.A. {{{data}}} Virgilio Noè
Bibliografia
  • Cárcel Ortí Vicente, Aurelius Cardinalis Sabattani. Nota biographica, in Dilexit iustitiam: studia in honorem Aurelii Card. Sabattani, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 1984, XV-XX
  • Ravaglia Paolo, Ha amato la Chiesa. Una biografia del Cardinale Aurelio Sabattani (1912-2003), Il Nuovo Diario Messaggero, Imola 2009
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.