Papa Giovanni XXI

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Giovanni XXI)
Giovanni XXI
C o a Giovanni XXI.jpg
Papa
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo Pedro Julião
ERRORE in "fase canonizz"

GiovanniXXI.jpg

'
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 67 anni
Nascita Lisbona
1210
Morte Viterbo
20 maggio 1277
Sepoltura Cattedrale di San Lorenzo (Viterbo)
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 1275
Appartenenza
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Consacrazione
Consacrazione [[ ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Arcivescovo dal
Patriarca dal
Arcieparca dal {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
3 giugno 1273 da Gregorio X (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
prima dell'elezione
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
187° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
8 settembre 1276
Consacrazione 20 settembre 1276
Fine del
pontificato
20 maggio 1277
(per decesso)
Segretario
Predecessore papa Adriano V
Successore papa Niccolò III
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Dati su gcatholic.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Scheda su santiebeati.it
Papa Giovanni XXI, al secolo Pedro Julião, detto Petrus Iuliani o Pietro di Giuliano (Lisbona, 1210; † Viterbo, 20 maggio 1277), è stato il 187° Vescovo di Roma e papa portoghese a partire dall'8 settembre 1276 fino alla morte.

Biografia

Portoghese di nascita, chiamato Petrus Hispanus o Petrus Iuliani, iniziò i suoi studi nella scuola episcopale della Cattedrale di Lisbona e in seguitò entrò all'Università di Parigi. Alcuni storici sostengono che frequentò l'Università di Montpellier), dove studiò medicina e teologia, con un'attenzione particolare alla dialettica, la logica, e soprattutto la fisica e la metafisica di Aristotele.

Dal 1245 al 1250 insegnò medicina all'Università di Siena, dove scrisse il Summulae Logicales, che fu il manuale di riferimento sulla logica aristotelica in uso nelle università europee per più di 300 anni.

Di grande fortuna e modernità la sua opera di logica e il suo commento al De animalibus di Aristotele. Tra gli scritti di medicina si ricordano i Problemata, la Summa medicinae, il Liber de conservanda sanitate e il trattato di oftalmologia De oculo.

Il pontificato

Divenuto arcivescovo di Braga nel 1273, fu subito dopo nominato cardinale vescovo di Frascati da papa Gregorio X.

Dopo la morte di papa Adriano V, avvenuta il 18 agosto 1276, Pedro Hispano venne eletto papa dal conclave tenutosi a Viterbo il 15 settembre e venne qui consacrato il 20 dello stesso mese.

Non avendo una grande esperienza politico-ecclesiastica, si dovette appoggiare al cardinale Giovanni Gaetano Orsini che gli fece rinnovare l'abrogazione della costituzione "Ubi Periculum", già posta dal suo predecessore.

Promosse l'iniziativa del vescovo dell'Arcidiocesi di Parigi, Etienne Templier, per il controllo dell'ortodossia teologica dei maestri parigini, che culminò il 7 marzo 1277 con la pubblicazione di un decreto mirante a frenare le tendenze innovative in materia di antropologia teologica e nei rapporti tra cosmologia e teologia.

Morì dopo essere rimasto vittima di un grave incidente nel Palazzo papale di Viterbo: la volta del suo studio gli crollò addosso, probabilmente per un difetto di costruzione[1].

La sua tomba si trova tuttora nella Cattedrale di Viterbo. Nel maggio 2000 una speciale tomba onorifica venne collocata nello stesso tempio per volere di Giovanni Paolo II. È l'unico papa (eccettuato San Pietro) posto da Dante nel suo Paradiso[2] ed è inoltre, ad oggi, insieme a San Damaso I (366-384), uno dei due soli portoghesi che siano mai seduti sul Trono di Pietro.

Il nome

Tomba di papa Giovanni XXI conservata nella cattedrale di Viterbo

Il papa precedente con lo stesso nome fu papa Giovanni XIX (che in vita si chiamò "XVIII" e non "XIX") e non è mai esistito un papa Giovanni XX perché Ispano, come gran parte degli storici della Chiesa del suo tempo, era convinto che tra Giovanni XIV (983-984) e Bonifacio VII (984-985) fosse esistito un Papa Giovanni in più (Ioannes XIV Bis) e che l'Antipapa Giovanni XVI (997-998) fosse stato vero Papa tra Gregorio V e Silvestro II. Gli storici corressero i nomi dei Papi Giovanni XVI, XVII e XVIII in XVII, XVIII e XIX, così come li conosciamo oggi; lui poi corresse i nomi dei Papi Giovanni XV, XVII, XVIII e XIX in XVI, XVIII, XIX e XX e chiamò l'Antipapa Giovanni XVI "Giovanni XVII", per rimediare a quello che considerava un errore (l'esclusione dalle liste di Ioannes XIV Bis solo perché sarebbe morto prima di essere consacrato) così che divenne "Giovanni XXI" anziché, come sarebbe stato giusto, "Giovanni XIX".


Predecessore: Arcivescovo di Braga Successore: Stemma arcivescovo.png
 ? 1273-1275  ? I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
 ? {{{data}}}  ?
Predecessore: Cardinale vescovo di Frascati Successore: Stemma cardinale.png
Odon de Châteauroux 1273-1276 Ordoño Álvarez I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Odon de Châteauroux {{{data}}} Ordoño Álvarez


Predecessore: Papa Successore: Emblem of the Papacy SE.svg
Papa Adriano V 16 settembre 1276 - 20 maggio 1277 Papa Niccolò III I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Papa Adriano V {{{data}}} Papa Niccolò III
Note
  1. John N. D. Kelly, Grande Dizionario illustrato dei Papi, Ed. PIEMME, Casale Monferrato, 1989 ISBN 88-384-1326-6, pag.510
  2. Canto XII, v. 134 e 135
Bibliografia
  • José Francisco Meirinhos, Enciclopedia dei Papi, II, Roma, 2000, pp. 427-437.
  • Claudio Rendina, I papi, storia e segreti volume secondo, Ed. Newton Compton, Roma, 2005. ISBN 88-541-0213-X
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.