Papa Sergio III

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Sergio III
Papa
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

SergiusIII.jpg

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte circa 41 anni
Nascita Roma
870 ca.
Morte 14 aprile 911
Sepoltura Basilica di San Pietro in Vaticano
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Appartenenza
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Arcivescovo dal {{{elevato}}}
Patriarca dal {{{patriarca}}}
Arcieparca dal {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
[[]] da [[]] (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
prima dell'elezione
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
119° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
Consacrazione 29 gennaio 904
Fine del
pontificato
14 aprile 911
(per decesso)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore papa Leone V
Successore papa Anastasio III
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali 6 creazioni in 4 concistori
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Dati su gcatholic.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Scheda su santiebeati.it
Sergio III (Roma, 870 ca.; † 14 aprile 911) è stato il 119° vescovo di Roma e papa italiano dal 904 alla sua morte.

Biografia

Romano di nascita, apparteneva alla potente famiglia dei conti di Tuscolo, forse figlio di Benedetto magnus tusculanus dux et comes e quindi fratello di Papa Adriano III, morto diciannove anni prima.

Successe a Leone V; il suo pontificato, per quanto si sa, fu rimarcabile solo per l'ascesa della pornocrazia di Teodora (916-?) e delle sue figlie Marozia (955-?) e Teodora II (950-?). Sergio fece restaurare il palazzo del Laterano, che era stato danneggiato da un terremoto nell'896. Nel dicembre 897, dopo la morte di Papa Teodoro II, aveva provato a farsi eleggere Papa, ma era stato cacciato e, un mese dopo, fu eletto Papa Giovanni IX. Esattamente sei anni dopo, ottenne il trono pontificio. Entrò a Roma con un contingente armato, spodestò l'Antipapa Cristoforo, il quale aveva a sua volta spodestato Papa Leone V, e si fece eleggere per la seconda volta Papa. Non si sa se fece uccidere sia Leone V che Cristoforo, suoi prigionieri, o se fece uccidere solo Cristoforo (dato che Leone V era già morto) o ancora se fece rinchiudere in monastero solo il primo o entrambi i suoi avversari. Su questo le principali fonti, Eugenio Vulgario, Ausilio di Napoli ed Ermanno il contratto, sono discordi.

Sergio fu anche noto per aver riaffermato le decisioni prese contro Papa Formoso nel famoso "Sinodo del cadavere" e per farsi porre una nota di lode sulla pietra tombale di Papa Stefano VI. Sergio dichiarò che le ordinazioni conferite da Formoso non erano valide e richiese a tutti i Vescovi ordinati da Formoso di essere ri-ordinati. Però, in quegli anni, i vescovi coinvolti avevano ordinato a loro volta diversi altri ecclesiastici: questo atto di Sergio provocò una confusione terribile nel clero. Questo ordine di Sergio non venne mantenuto dopo la sua morte. Si dice che morì avvelenato per volere della giovane amante Marozia, che si era stancata di lui.

Sergio non fu ben considerato dopo la morte: venne visto come un assassino ed un uomo immorale. Il suo successore, Anastasio, che ipotizzano fosse un suo figlio illegittimo, salì al soglio pontificio.

Un figlio illegittimo avuto da Marozia, questo storicamente accertato, salì al soglio pontificio come Papa Giovanni XI.


Predecessore: Papa Successore: Emblem of the Papacy SE.svg
papa Leone V 29 gennaio 904 - 14 aprile 911 papa Anastasio III I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
papa Leone V {{{data}}} papa Anastasio III
Fonti
Bibliografia
  • Claudia Gnocchi, Enciclopedia dei Papi, II, Roma, 2000, pp. 60-63, online.
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.