Beato Enrico Giuseppe Krzysztofik

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Beato Enrico Krzysztofik, O.F.M. Cap.
Presbitero · Martire
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo Giuseppe (Jozef)
Beato

92955.JPG

{{{didascalia}}}
'
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 34 anni
Nascita Zachorzew
22 marzo 1908
Morte Dachau
4 agosto 1942
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione 1927
Professione religiosa [[]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 1933
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi

Iter verso la canonizzazione

Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione 13 giugno 1999, da Giovanni Paolo II
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza 4 agosto
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 4 agosto, n. 14:
« Nel campo di prigionia di Dachau vicino a Monaco di Baviera in Germania, beato Enrico Krzysztofik, sacerdote e martire, che, deportato in tempo di guerra dalla Polonia in un carcere straniero per essersi professato cristiano, portò a compimento il martirio sotto tortura. »
(Santo di venerazione particolare o locale)

Beato Enrico Krzysztofik, al secolo Giuseppe (Jozef) (Zachorzew, 22 marzo 1908; † Dachau, 4 agosto 1942) è stato un presbitero e martire polacco torturato e ucciso per la fede cattolica nel campo di concentramento nazista di Dachau.

Vita

Nacque il 22 marzo 1908 in un villaggio polacco e al battesimo gli venne dato il nome Giuseppe, che cambiò in Enrico entrando tra i Cappuccini. Studiò filosofia in Olanda e teologia a Roma, fino all'ordinazione sacerdotale del 1933, ma a Roma si fermò ancora altri due anni per conseguire la licenza in teologia. Tornato in Polonia, da prima fu insegnante e poi rettore del seminario nel convento di Lublino.

Il 25 gennaio 1940 la Gestapo tedesca arrestò 23 cappuccini del convento di Lublino tra cui fra' Enrico Krzysztofik. Durante la prigionia Enrico fu premuroso con tutti. Fece in modo che all'alba fosse celebrata la Messa. Il 18 giugno 1940 fu tradotto, insieme ai confratelli, al campo di concentramento di Sachsenhausen, poi a Dachau. Pur essendo di debole salute nella vita del campo non si risparmiò mai, sempre solerte nel sostenere i più deboli e gli anziani. Nel luglio del 1941 fu consegnato all'ospedale del campo. Di là scrisse un messaggio segreto ai suoi allievi:

« Cari fratelli! Sono paurosamente dimagrito perché disidratato. Peso 35 chili. Sono disteso sul letto come sulla croce insieme a Cristo. E mi è grato essere e soffrire con Lui. Prego per voi e offro a Dio queste mie sofferenze per voi »

Morì il 4 agosto 1942.

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.