Natività di San Giovanni Battista

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Natività di San Giovanni Battista

Birth of St John the Baptist.JPG
Artemisia Gentileschi, Natività di san Giovanni Battista (1633 - 1635); Madrid, Museo del Prado
Mistero celebrato Nascita del profeta.
Solennità
Periodo {{{periodo}}}
Data 24 giugno[1]
Data mobile {{{data mobile}}}

Data nel 2018: Errore nell'espressione: operatore < inatteso.
Data nel 2019: Errore nell'espressione: operatore < inatteso.
Data nel 2020: Errore nell'espressione: operatore < inatteso.

Note
{{{note}}}
Rito Romano
Tipologia {{{tipologiaRR}}}
Periodo Tempo Ordinario
Data {{{dataRR}}}
Data {{{data mobileRR}}}
Data nel 2018: Errore nell'espressione: operatore < inatteso.

Data nel 2019: Errore nell'espressione: operatore < inatteso.
Data nel 2020: Errore nell'espressione: operatore < inatteso.

Rito Ambrosiano
Tipologia {{{tipologiaRA}}}
Periodo Tempo Dopo Pentecoste
Data {{{dataRA}}}
Data {{{data mobileRA}}}
Data nel 2018: Errore nell'espressione: operatore < inatteso.

Data nel 2019: Errore nell'espressione: operatore < inatteso.
Data nel 2020: Errore nell'espressione: operatore < inatteso.

Di precetto in {{{di precetto in}}}
Celebrata in
Celebrata a
Tradizioni religiose
Data d'istituzione
Chiamata anche
Feste correlate Visitazione della Beata Vergine Maria
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 24 giugno, n. 1:
« Solennità della Natività di san Giovanni Battista, precursore del Signore: già nel grembo della madre, ricolma di Spirito Santo, esultò di gioia alla venuta dell'umana salvezza; la sua stessa nascita fu profezia di Cristo Signore; in lui tanta grazia rifulse, che il Signore stesso disse a suo riguardo che nessuno dei nati da donna era più grande di Giovanni Battista. »

La Natività di San Giovanni Battista è una solennità che si celebra il 24 giugno. Come tutte le solennità, vuole i primi vespri, e ha la particolarità di avere orazioni e letture proprie per la Messa Vespertina della Vigilia.

Significato

San Giovanni Battista è l'unico santo, oltre la Madre del Signore, del quale si celebra la nascita secondo la carne e la nascita alla vita eterna.

La liturgia di questa solennità contempla la vocazione profetica di Giovanni fin dal grembo materno, circondata di eventi straordinari, pieni di gioia messianica, in relazione alla nascita di Gesù.

Origine

La festa della Natività di San Giovanni Battista era celebrata il 24 giugno fin dai tempi di Sant'Agostino (354-430).

La data venne determinata in relazione alla data di nascita di Gesù, fissata al 25 dicembre: quella di Giovanni doveva essere celebrata sei mesi prima, secondo quanto annunciò l'arcangelo Gabriele a Maria.

Liturgia

Entrambi i riti, Romano e Ambrosiano, per questa solennità prevedono la liturgia vigiliare vespertina. Il colore liturgico è il bianco.

Nel Rito Romano

Vigilia
Solennità
  • Prima lettura - Is 49,1-6: Ti renderò luce delle nazioni.
  • Salmo responsoriale - dal Sal 139[138] - Rit.: Io ti rendo grazie: hai fatto di me una meraviglia stupenda.
  • Seconda lettura - At 13,22-26: Giovanni aveva preparato la venuta di Cristo.
  • Versetto dell'Alleluia - Lc 1,76
  • Vangelo - Lc 1,57-66.80: Giovanni è il suo nome.

Nel Rito Ambrosiano

Vigilia
  • Lettura vigiliare - At 13,14b-33: Dio inviò, come salvatore per Israele, Gesù. Giovanni aveva preparato la sua venuta.
  • Salmello: Grande è il figlio di Elisabetta, Giovanni, precursore del Signore: del suo natale oggi la Chiesa si allieta. Zaccaria, presa una tavoletta, vi scrisse: «Si chiamerà Giovanni». Del suo natale oggi la Chiesa si allieta.
  • Epistola - Rm 10,13-17: Quanto sono belli i piedi di coloro che recano il lieto annuncio.
  • Canto al Vangelo - cfr. Gv 1,7; Lc 1,17: Giovanni venne per dare testimonianza alla luce e preparare al Signore un popolo ben disposto.
  • Vangelo - Lc 1,5-25: Non temere, Zaccaria, tua moglie Elisabetta ti darà un figlio e tu lo chiamerai Giovanni.
Solennità
  • Lettura - Ger 1,4-19: Prima di formarti nel grembo materno, ti ho stabilito profeta.
  • Salmo - Sal 71[70],1.3-6.15.17 - Rit.: La mia lingua, Signore, proclamerà la tua giustizia.
  • Epistola - Gal 1,11-19: Dio mi scelse fin dal seno di mia madre e si compiacque di rivelare in me il Figlio suo perché lo annunciassi.
  • Canto al Vangelo - cfr. Mt 11,11: Fra i nati da donna non è sorto alcuno più grande di Giovanni Battista: il più grande tra i Profeti, inferiore solo agli Angeli.
  • Vangelo - Lc 1,57-68: Giovanni è il suo nome.

Tradizioni e devozioni

Ovunque si trovano celebrazioni devozionali e tradizionali legate a questa celebrazione.

Anche tanti proverbi meteorologici popolari sono collegati alla data di questa festa.


Note
  1. Nel Rito Ambrosiano quando cade di domenica la celebrazione e posticipata al lunedì successivo. Se coincidesse con la solennità del Corpus Domini, per il Rito Ambrosiano è posticipata al venerdì successivo 25 giugno, mentre per il Rito Romano al lunedì successivo 25 giugno. Se coincidesse con la solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù, per entrambi i riti è posticipata al sabato 25 giugno.
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.