San Filippo diacono

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Filippo diacono
Personaggio del Nuovo Testamento
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo

San Filippo converte l'eunuco.JPG

Icona di Filippo che converte l'eunuco.
At 8,26-36
{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte anni
Nascita I secolo
Morte Cesarea
I secolo
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da Chiesa cattolica, Chiesa ortodossa, Chiesa copta
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza 11 ottobre
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 11 ottobre, n. 1:
« Commemorazione di san Filippo, che fu uno dei sette diaconi eletti dagli Apostoli: convertì la Samaria alla fede di Cristo, battezzò l'eunuco di Candace regina d'Etiopia ed evangelizzò tutte le città che attraversava, fino a Cesarea, dove si ritiene che abbia terminato i suoi giorni. »

San Filippo diacono (I secolo; † Cesarea, I secolo) è stato un personaggio del Nuovo Testamento, diacono ebreo scelto dagli apostoli, fra i sette discepoli, perché li aiutassero nel servizio dei poveri.

Biografia

Detto anche "evangelista", nel senso di annunciatore del Vangelo, per distinguerlo da Filippo di Betsaida, è stato uno dei sette "uomini di buona reputazione" scelti dagli apostoli (At 6,2-6). Non va confuso con l'omonimo San Filippo apostolo.

Essi furono scelti per aiutare gli apostoli nelle mansioni amministrative della nascente comunità cristiana. Dopo l'uccisione di Santo Stefano si trasferì in Samaria dove fece una grande opera di apostolato, convertendo molti al cristianesimo, fatto che portò Pietro e Giovanni a salire da Gerusalemme in Samaria per ratificare e completare la sua opera, imponendo le mani ai neobattezzati: Essi ricevettero lo Spirito, dicono gli Atti. Nella descrizione della visita si racconta anche l'episodio del ciarlatano Simon Mago, che vorrebbe comprare da Pietro il potere di conferire lo Spirito, con la cruda risposta di Pietro: Va' in perdizione tu e il tuo denaro!.

Di Filippo si parla ancora negli Atti in riferimento alla conversione di un dignitario della principessa etiope Candace. Mentre si recava dalla Samaria a Gaza, venne superato dal carro del dignitario eunuco, che lo fa salire e gli chiede lumi su un passo biblico probabilmente Is 53,6-7. Filippo gli annuncia che quell'Agnello è Cristo che è da poco stato messo in croce, allora l'eunuco chiede di essere battezzato. Gli ultimi accenni a Filippo nella Bibbia, lo collocano a Cesarea Marittima, dove gli fa visita San Paolo con i suoi compagni (tra cui verosimilmente Luca) di ritorno dal suo terzo viaggio missionario, da questo passo apprendiamo che egli era padre di quattro figlie che avevano il dono della profezia (At21,8-10).

Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.