Beata Maria del Monte Carmelo del Bambino Gesù

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Beata Maria del Monte Carmelo del Bambino Gesù Gonzalez-Ramon Garcia-Prieto, H.F.S.C.
Religiosa
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo Maria del Carmen
Beata
{{{note}}}

CarmenGonzalez-inedita.jpg

{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 65 anni
Nascita Antequera
30 giugno 1834
Morte Antequera
9 novembre 1899
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa Antequera, 20 febbraio 1889
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi

Iter verso la canonizzazione

Venerata da Chiesa cattolica
Venerabile il 7 aprile 1984, da Giovanni Paolo II
Beatificazione 6 maggio 2007, da Benedetto XVI
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza 9 novembre
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrona di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it

Beata Maria del Monte Carmelo del Bambino Gesù Gonzalez-Ramon Garcia-Prieto, al secolo Maria del Carmen (Antequera, 30 giugno 1834; † Antequera, 9 novembre 1899) è stata una religiosa e fondatrice spagnola della Congregazione delle Suore Terziarie Francescane dei Sacri Cuori di Gesù e Maria.

Vita

Nacque ad Antequera, nel territorio della diocesi di Málaga, il 30 giugno 1834, da Salvatore Gonzalez e Giovanna Ramos. Intraprese i suoi primi studi con l'ausilio di maestri e precettori privati. Nel 1857, nonostante l'opposizione della famiglia, sposò Gioacchino Munoz del Cano de Hoyos, ma i ventiquattro anni di vita coniugale si rivelarono per lei irti di difficoltà, che seppe però sopportare sempre con ammirabile fortezza, riuscendo anche con il suo integerrimo esempio a convertire il marito.

Perse il marito nel 1881 e da allora iniziò a dedicarsi interamente agli esercizi di pietà e, piena di desiderio di poter servire Cristo nella persona degli umili e dei bisognosi, adattò la sua abitazione quale vero e proprio asilo di carità.

In cuor suo nacque il desiderio di consacrare a Dio il resto dei suoi giorni e guidata dal suo direttore spirituale, il cappuccino padre Barnaba da Astorga, intraprese la fondazione di un nuovo istituto religioso, la Congregazione delle Suore Terziarie Francescane dei Sacri Cuori di Gesù e Maria. La prima casa fu fondata presso Antequera il 1° maggio 1884. Il 17 settembre seguente, insieme ad otto altre compagne, la fondatrice emise i voti temporanei ed il 20 febbraio 1889 fece la professione perpetua assumendo il nome di Maria del Monte Carmelo di Gesù Bambino.

In tale occasione fu anche eletta prima superiora generale dell'ordine carica che seppe espletare dimostrando sempre grande prudenza, diligenza ed amabile magnanimità. Sotto il suo governo l'istituto crebbe rapidamente, grazie anche alle numerose vocazioni. Nacquero centri per giovani, scuole ed ospedali per la cura dei poveri e dei bisognosi in genere. Nel 1897 lasciò la direzione della congregazione alle nuove leve e due anni dopo, il 9 novembre 1899 morì, già circondata da un’indiscussa fama di santità.

Culto

Nel 1948 furono istruiti i processi informativi presso la curia di Malaga, per poi introdurre la causa di beatificazione il 19 dicembre 1963 con decreto della Sacra Congregazione dei Riti. Nei due anni seguenti a Malaga si celebrarono i processi apostolici ed il 7 aprile 1984 giunse il decreto sulle virtù eroiche che la dichiarò “Venerabile”. Madre Maria del Monte Carmelo di Gesù Bambino è stata finalmente beatificata il 6 maggio 2007.

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.