James Robert Knox

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
James Robert Knox
Stemma cardinale J.R.Knox.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Cardinale J.R.Knox.jpg

Sicut dilexi vos
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 69 anni
Nascita Bayswater
2 marzo 1914
Morte Roma
26 giugno 1983
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Perth
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 22 dicembre 1941 dal cardinale Pietro Fumasoni Biondi
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 20 luglio 1953 da papa Pio XII
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 8 novembre 1953 dal cardinale Celso Benigno Luigi Costantini
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
5 marzo 1973 da Paolo VI (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

James Robert Knox (Bayswater, 2 marzo 1914; † Roma, 26 giugno 1983) è stato un cardinale e arcivescovo australiano.

Cenni biografici

Nato a Bayswater, arcidiocesi di Perth in Australia, era il secondo dei tre figli di John Knox ed Emily Walsh, entrambi irlandesi.

Formazione e ministero sacerdotale

Ha studiato al Seminario di New Norcia in Australia e al Pontificio Ateneo Urbaniano "De Propaganda fide" di Roma.

È stato ordinato sacerdote a Roma il 22 dicembre 1941 dal cardinale Pietro Fumasoni-Biondi, prefetto della Sacra Congregatio De Propaganda Fide. Cappellano e Vice-rettore del Pontificio Ateneo Urbaniano "De Propaganda fide", 1941-1949, membro del personale della Segreteria di Stato, 1948-1950. Membro del Comitato Centrale per l'Anno Santo, 1949-1950 e membro del personale della Radio Vaticana, 1949-1950. Segretario del delegato apostolico in Giappone, 1950-1953, ciambellano privato di Sua Santità, 22 luglio 1950.

Ministero Episcopale

Eletto arcivescovo titolare di Melitene, nominato delegato apostolico nell'Africa Britannica, con residenza a Mombasa, il 20 luglio 1953. Consacrato l'8 novembre 1953 a Roma dal Cardinale Celso Costantini, assistito da Filippo Bernardini, arcivescovo titolare di Antiochia di Pisidia, nunzio in Svizzera e da Antonio Samorè, arcivescovo titolare di Tirnovo, segretario della Sacra Congregazione degli affari ecclesiastici straordinari. Il suo motto episcopale era: Sicut dilexi Vos.

Internunzio in India e delegato apostolico di Burma e Ceylon, il 14 febbraio 1957. Ha partecipato al Concilio Vaticano II, 1962-1965. Co-organizzatore della visita papale in India, dal 2 al 4 dicembre 1964. Trasferito alla sede metropolitana di Melbourne il 13 aprile 1967, ha organizzato al 40º Congresso Eucaristico Internazionale di Melbourne, dal 18 al 25 febbraio 1973.

Cardinalato

Creato da Paolo VI cardinale presbitero nel Concistoro del 5 marzo 1973, ha ricevuto la Berretta rossa e il Titolo cardinalizio di Santa Maria in Vallicella nello stesso giorno. Prefetto della Sacra Congregazione per i Sacramenti e per il Culto Divino, il 25 gennaio 1974.

Ha rassegnato le dimissioni dal governo pastorale dell'arcidiocesi il 1º luglio 1974. Ha partecipato alla Terza Assemblea Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, in Vaticano, dal 27 settembre al 26 ottobre 1974. Prefetto della nuova Sacra Congregazione per i Sacramenti e per il Culto Divino, il 1º agosto 1975. Legato papale al 41º Congresso Eucaristico Internazionale di Filadelfia, Stati Uniti d'America, dal all'8 agosto 1976.

Ha partecipato alla Quarta Assemblea Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, in Vaticano, dal 30 settembre al 29 ottobre 1977, al conclave del 25 e 26 agosto 1978 che ha eletto Papa Giovanni Paolo I e a quello dal 14 al 16 ottobre 1978 che ha eletto Papa Giovanni Paolo II.

Inviato speciale del Pontefice al Congresso Eucaristico Nazionale di Kampala in Uganda e alle celebrazioni commemorative del primo centenario della creazione della Chiesa Cattolica in Uganda, dal 10 al 20 febbraio 1979. Ha preso parte alla Prima Assemblea Plenaria del Sacro Collegio dei Cardinali dal 5 al 9 novembre 1979 e alla Quinta Assemblea Ordinaria del Sinodo dei Vescovi, in Vaticano, dal 26 settembre al 25 ottobre 1980. Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia il 4 agosto 1981. Inviato speciale del Pontefice al Congresso Eucaristico Nazionale in Nigeria dal 19 al 21 novembre 1982. Ha avuto un collasso durante una riunione in Vaticano a metà maggio 1983 ed è rimasto in coma nelle due ultime settimane di vita, a causa delle complicazioni avute per un'occlusione cerebrale.

Morte

Morto a Roma il 26 giugno 1983, la messa funebre ha avuto luogo il 30 giugno successivo nella Patriarcale Basilica Vaticana ed è stata concelebrata da Papa Giovanni Paolo II; vi hanno partecipato 22 cardinali e otto vescovi australiani che si trovavano a Roma per la visita ad limina. Erano presenti numerosi funzionari e sacerdoti della Curia Romana, fra i quali quelli del Pontificio Consiglio per la Famiglia, guidati da Francisco José Cox Huneeus, dei Padri di Schönstatt, Vescovo emerito di Chillán, segretario di quel consiglio.

Un'altra messa funebre si è tenuta nella cattedrale metropolitana di Saint Patrick a Melbourne, presieduta dall'arcivescovo Thomas Francis Little di Melbourne e concelebrata da circa trenta prelati dell'Australia e Nuova Zelanda; fra i concelebranti c'erano il cardinale James Darcy Freeman, già arcivescovo di Sydney; Luigi Barbarito, [[Sede titolare di Fiorentino|arcivescovo titolare di Fiorentino, nunzio apostolico in Australia; il cardinale Thomas Stafford Williams, arcivescovo di Wellington, ed Edward Bede Clancy, arcivescovo di Sydney. L'Arcivescovo Little ha tenuto l'omelia.

E stato seppellito il 6 luglio 1983 nella cripta della cattedrale metropolitana. Gli è stato intitolato il Cardinal Knox Centre di East Melbourne.

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo titolare di Melitene Successore: Archbishop CoA PioM.svg
Juan Francisco Aragone 20 luglio 1953-13 aprile 1967 vacante I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Juan Francisco Aragone {{{data}}} vacante
Predecessore: Delegato apostolico nell'Africa Orientale e Occidentale Britannica Successore: Emblem Holy See.svg
David Mathew 20 luglio 1953-14 febbraio 1957 Gastone Mojaisky Perrelli I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
David Mathew {{{data}}} Gastone Mojaisky Perrelli
Predecessore: Internunzio apostolico in India Successore: Emblem Holy See.svg
Martin Lucas, S.V.D. 14 febbraio 1957-13 aprile 1967 Giuseppe Caprio I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Martin Lucas, S.V.D. {{{data}}} Giuseppe Caprio
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Melbourne Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Justin Daniel Simonds 13 aprile 1967-1º luglio 1974 Thomas Francis Little I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Justin Daniel Simonds {{{data}}} Thomas Francis Little
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria in Vallicella Successore: CardinalCoA PioM.svg
Paolo Giobbe 5 marzo 1973-26 giugno 1983 Edward Bede Clancy I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Paolo Giobbe {{{data}}} Edward Bede Clancy
Predecessore: Prefetto della Congregazione per la Disciplina dei Sacramenti Successore: Emblem Holy See.svg
Antonio Samorè 25 gennaio 1974-1º agosto 1975 - I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio Samorè {{{data}}} -
Predecessore: Prefetto della Congregazione per il Culto Divino Successore: Emblem Holy See.svg
Arturo Tabera Araoz, C.M.F. 25 gennaio 1974-1º agosto 1975 - I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Arturo Tabera Araoz, C.M.F. {{{data}}} -
Predecessore: Prefetto della Congregazione per i Sacramenti e il Culto Divino Successore: Emblem Holy See.svg
- 1º agosto 1975-4 agosto 1981 Giuseppe Casoria I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Giuseppe Casoria
Predecessore: Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia Successore: Emblem Holy See.svg
Opilio Rossi 4 agosto 1981-26 giugno 1983 Edouard Gagnon, P.S.S. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Opilio Rossi {{{data}}} Edouard Gagnon, P.S.S.
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.