Pierbattista Pizzaballa

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Pierbattista Pizzaballa, O.F.M.
Stemma Pierbattista Pizzaballa.svg.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Pizzaballa.jpg

{{{didascalia}}}
Sufficit tibi Gratia mea
Titolo
Incarichi attuali
Età attuale 55 anni
Nascita Cologno al Serio, BG
21 aprile 1965
Morte
Sepoltura
Appartenenza Frati Minori
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 15 settembre 1990
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 24 giugno 2016 da Francesco
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Cattedrale di Bergamo, 10 settembre 2016 dal cardinale Leonardo Sandri
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Custode di Terra Santa
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Pierbattista Pizzaballa (Cologno al Serio, BG, 21 aprile 1965) è un arcivescovo, francescano e biblista italiano, Custode di Terra Santa dal 15 maggio 2004 al 20 maggio 2016.

Biografia

Dopo aver terminato gli studi superiori nel 1984 entrò nel noviziato della Verna (Arezzo) dei Frati Minori; nello stesso luogo ricevette il 15 settembre 1990 l'ordinazione presbiterale. Poco prima, il 19 giugno, aveva conseguito il Baccalaureato in teologia presso il Pontificio Ateneo Antonianum di Roma.

Missione in Terra Santa

Assegnato alla Custodia di Terra Santa nell'ottobre dello stesso anno, compì gli studi di specializzazione presso lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme, ottenendo la Licenza in Teologia Biblica il 21 giugno 1993. Successivamente conseguì un Master presso l'Università Ebraica di Gerusalemme. Dal 1998 è professore assistente di Ebraico biblico e Giudaismo presso lo Studium Biblicum Franciscanum e lo Studium Theologicum Hierosolymitanum.

Nel 1995 curò la pubblicazione del Messale Romano in lingua ebraica, e tradusse vari testi liturgici in ebraico per le comunità cattoliche in Israele[1].

Ha ricoperto il ruolo di assistente generale dell'Ausiliare del Patriarca Latino di Gerusalemme, Monsignor Jean-Baptiste Gourion, per la cura pastorale dei cattolici di espressione ebraica in Israele, e di vicario parrocchiale per la comunità cattolica di lingua ebraica a Gerusalemme. Dal 9 maggio 2001 era Superiore del Convento dei Santi Simeone e Anna a Gerusalemme[1].

Custode di Terra Santa

Il 15 maggio 2004 fu nominato Custode di Terra Santa[2], succedendo a padre Giovanni Battistelli. Avendo per tale incarico la responsabilità del rispetto dello Statu Quo[3]; nella complicata mediazione tra lo stato d'Israele e le autorità palestinesi[4], dichiarò di essere disponibile al dialogo con tutte le forze presenti nel territorio, per garantire la presenza della comunità cristiana in Terra Santa[5], che sente in pericolo[6].

Dal 2008, per un quinquennio, è anche consultore della Commissione per i Rapporti con l'Ebraismo presso il Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani. Nel maggio 2010 è stato riconfermato nell'incarico di Custode per tre anni.

È presidente della Commissione per l'Evangelizzazione missionaria e membro della Commissione per l'Ebraismo e l'Islam.

Ha termina il suo incarico di Custode il 20 maggio 2016, con la nomina del suo successore Francesco Patton[7].

Il ministero episcopale

Il 24 giugno 2016 è nominato amministratore apostolico di Gerusalemme dei Latini ed elevato alla dignità di arcivescovo; gli viene assegnata la sede titolare di Verbe[8]. Riceve la consacrazione episcopale il 10 settembre 2016, nella cattedrale di Bergamo, per imposizione delle mani del cardinale Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese orientali, coconsacranti il patriarca emerito di Gerusalemme dei Latini Fouad Twal e il vescovo di Bergamo Francesco Beschi[9].

Successione degli incarichi

Predecessore: Custode di Terra Santa e Guardiano del Monte Sion Successore: Croix de l Ordre du Saint-Sepulcre.svg
Giovanni Battistelli 15 maggio 2004 - 20 maggio 2016 Francesco Patton I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Battistelli {{{data}}} Francesco Patton
Predecessore: Vescovo titolare di Verbe
(titolo personale di arcivescovo)
Successore: BishopCoA PioM.svg
Teodoro Mendes Tavares dal 24 giugno 2016 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Teodoro Mendes Tavares {{{data}}} in carica
Predecessore: Amministratore apostolico di Gerusalemme dei Latini Successore: BishopCoA PioM.svg
Fouad Twal
(patriarca)
dal 24 giugno 2016 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Fouad Twal
(patriarca)
{{{data}}} in carica
Note
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.