Concilio di Nantes (1127)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Nantes (Nannetense)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data C.a 1127
Convocato da {{{convocato}}}
Presieduto da

Ildeberto di Lavardin

Partecipanti
Argomenti Matrimonio e celibato
Documenti
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}

Il Concilio di Nantes (Concilium Nannetense) è un sinodo locale che si è tenuto a Nantes (Francia) attorno al 1127, presieduto da Ildeberto di Lavardin, vescovo di Tours.

Per rinforzare sia il vincolo matrimoniale, sia il celibato sacerdotale, il concilio ha stabilito l'esclusione dall'eredità dei figli illegittimi e per i figli dei chierici l'esclusione dall'ordine, con la possibilità di monacazione.

Bibliografia
  • (EN) Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, John Grant, Edimburgo 1909, vol. 1, p. 389, online
Voci correlate


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.