Concilio di Efeso (449)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
(Reindirizzamento da Template:Concilio di Efeso (449))
Efeso (Ephesinum)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data 449
Convocato da {{{convocato}}}
Presieduto da

Flaviano di Costantinopoli

Partecipanti 130
Argomenti Monofisismo
Documenti
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri concili svoltisi nella stessa città, vedi Concilio di Efeso (disambigua).

Il Concilio di Efeso (Concilium Ephesinum) è un sinodo locale che si è tenuto a Efeso (nell'attuale Turchia) nel 449, con la partecipazione di circa 130 vescovi presieduti dal patriarca Flaviano di Costantinopoli. Dato che non fu condotto con metodi regolari né riconosciuto come valido dalla tradizione successiva, invalidato in particolare dal Concilio di Calcedonia (451), è tradizionalmente indicato come "latrocinio di Efeso" (Latrocinium ephesinum, Ληστρική της Εφέσου, Lestriké tes Ephésou).

Il concilio, su pressione del patriarca Dioscuro di Alessandria, giunse ad accogliere la dottrina monofisita (in Cristo c'è solo la natura divina che ha assorbito quella umana) predicata dal monaco Eutiche, presente al concilio. Ai vescovi presenti (inclusi due legati papali) che erano contrari a questa decisione non fu permesso di parlare, e furono anche intimiditi con la violenza.

Bibliografia
  • (EN) Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, John Grant, Edimburgo 1909, vol. 1, p. 265, online
Voci correlate


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.