Concilio di Verona (1184)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Verona (Veronese)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data 1º agosto 1184
Convocato da
Presieduto da

Papa Lucio III

Partecipanti
Argomenti Eresie pauperiste, inquisizione
Documenti 25 canoni
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}

Il Concilio di Verona (Concilium Veronese) è un sinodo locale che si è tenuto a Verona il 1º agosto 1184, presieduto da Papa Lucio III e con la partecipazione dell'imperatore Federico Barbarossa.

Il concilio ha condannato come eretiche le dottrine pauperiste (Catari, Patari, Valdesi e Arnaldisti) che iniziavano a diffondersi nel nord Italia e nel sud della Francia, impone ai vescovi di compiere indagini nelle loro diocesi, stabilisce che agli eretici giudicati colpevoli siano imposte penitenze spirituali e se permanevano nell'errore fossero consegnati all'autorità secolare.

Note
Bibliografia


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.