Concilio di Poitiers (1100)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Poitiers (Pictaviense)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data 18 novembre 1100
Convocato da {{{convocato}}}
Presieduto da


Partecipanti Circa 80 tra vescovi e abati
Argomenti Vari
Documenti 16 canoni
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}

Il Concilio di Poitiers (Concilium Pictaviense) è un sinodo locale che si è tenuto a Poitiers (attuale Francia) il 18 novembre 1100, con la partecipazione di circa ottanta tra vescovi e abati.

Il concilio ha deposto e scomunicato per simonia Norgaud vescovo di Autun, e ha inoltre scomunicato il re Filippo I di Francia per aver ripudiato la moglie legittima e sposato la sua amante Bertrada di Montfort.

Ha inoltre promulgato sedici canoni su vari argomenti: riserva l'ordinazione ai vescovi e ne impone la gratuità; norma il vestiario dei monaci; vieta il commercio delle prebende; permette ai canonici regolari di somministrare i sacramenti.

Bibliografia
  • (EN) Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, John Grant, Edimburgo 1909, vol. 2, p. 58-59, online
Voci correlate


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.