Concilio di Ancyra (358)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
(Reindirizzamento da Template:Concilio di Ancyra (358))
Ancyra (Ancyranum)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data 358
Convocato da {{{convocato}}}
Presieduto da

Basilio di Ancyra

Partecipanti almeno 12
Argomenti Condanna dell'anomeismo
Documenti
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}

Il Concilio di Ancyra (Concilium Ancyranum) è un sinodo locale che si è tenuto nell'antica Ancyra (odierna Ankara, Turchia) nel 358, sotto la presidenza del vescovo semiariano Basilio di Ancyra e con la partecipazione di almeno 12 vescovi.

Dopo al Concilio ecumenico di Nicea (325), che decretò la consustanzialità (omoùsios) di Gesù al Padre, l'arianesimo perse rapidamente terreno nei territori dell'impero. Sorsero però alcuni movimenti detti semiariani o neoariani. Basilio di Ancyra è stato massimo esponente del movimento semiariano degli omoiusiani, per i quali la sostanza di Gesù è simile (omoiùsios) a quella del Padre, una sorta di via di mezzo tra la consustanzialità nicena e l'alterità pura dell'arianesimo.

Nel Concilio di Ancyra, Basilio fece condannare la posizione di Eudossio di Antiochia, neoariano della corrente anomea ("non-simile").

Bibliografia
  • Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, vol. 1, John Grant, Edimburgo 1909, p. 25, online.
Voci correlate


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.