Concilio di Parigi (1281)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Parigi (Luteciense o Parisiense)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data dicembre 1281
Convocato da {{{convocato}}}
Presieduto da


Partecipanti 24 vescovi
Argomenti Confessione
Documenti
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri concili omonimi, vedi Concilio di Parigi.

Il Concilio di Parigi (Concilium Luteciense o Parisiense) è un sinodo locale che si è tenuto a Parigi (Francia) nel dicembre 1281, con la partecipazione di ventiquattro tra vescovi e arcivescovi.

Circa l'esercizio del sacramento della confessione da parte dei frati francescani, concesso da un'apposita bolla papale, il concilio ha inteso riconfermare che chi si confessa da loro deve confessarsi almeno una volta all'anno anche dal proprio parroco. La bolla papale di Martino IV, peraltro, chiede questo e chiede ai frati di impegnarsi fattivamente perché tale obbligo sia rispettato.

Bibliografia
  • (EN) Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, John Grant, Edimburgo 1909, vol. 2, p. 27, online


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.