Concilio di Roma (639)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
(Reindirizzamento da Template:Concilio di Roma (639))
Roma (Romanum)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data 639
Convocato da {{{convocato}}}
Presieduto da

Papa Severino

Partecipanti
Argomenti Monotelismo
Documenti
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri concili svoltisi nella stessa città, vedi Concilio di Roma.

Il Concilio di Roma (Concilium Romanum) è un sinodo locale che si è tenuto a Roma nel 639, presieduto da Papa Severino.

Nel tentativo di armonizzare il monofisismo (in Gesù c'è la sola natura divina) con la cristologia ufficiale stabilita dall'ecumenico Concilio di Calcedonia (451) (in Gesù c'è la natura umana e divina), nel 638 l'imperatore bizantino Eraclio I promulgò l'Ectesi, un documento col quale sosteneva il monotelismo (in Gesù c'è la sola volontà divina).

Il Concilio di Roma ha giudicato come eretico l'Ectesi e il monotelismo, decisione poi ripresa dall'ecumenico Terzo Concilio di Costantinopoli (680-681).

Bibliografia
  • (EN) Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, John Grant, Edimburgo 1909, vol. 2, p. 94, online
Voci correlate


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.