Concilio di Narbona (589)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Narbona (Narbonense)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data 589
Convocato da {{{convocato}}}
Presieduto da

Migezio di Narbona

Partecipanti 8
Argomenti Vari
Documenti 15 canoni
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri concili svoltisi nella stessa città, vedi Concilio di Narbona.

Il Concilio di Narbona (Concilium Narbonense) è un sinodo locale che si è tenuto a Narbona (Francia, all'epoca regno visigoto) nel 589, con la partecipazione di otto vescovi e delegati, presieduti dal vescovo Migezio di Narbona.

Il concilio ha confermato i canoni del Concilio di Toledo (589), in particolare l'abbandono della fede ariana per quella nicena, e promulgato altri quindici canoni su vari temi; vieta ai chierici di vestire porpora; impone la recita del gloria alla fine di ogni salmo; impone il riposo domenicale; vieta l'ospitalità a maghi e ne impone la vendita.

Bibliografia
Voci correlate


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.