Concilio di Seleucia (362)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Seleucia

[[File:{{{immagine}}}|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data 362
Convocato da
Presieduto da


Partecipanti
Argomenti Arianesimo
Documenti
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}

Il Concilio di Seleucia è un sinodo locale che si è tenuto a Seleucia-Ctesifonte (attuale Iraq) nel 362.

Composto prevalentemente da vescovi macedoniani che rigettavano la divinità dello Spirito Santo, il concilio ha ripreso la decisione degli ariani (Concilio di Antiochia (341) e Concilio di Seleucia (359)), rifiutando la decisione dell'ecumenico Concilio di Nicea (325) che aveva definito il Figlio "della stessa sostanza del Padre" (omousios, consustanziale).

Bibliografia
  • (EN) Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, John Grant, Edimburgo 1909, vol. 2, p. 134, online


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.