Concilio di Vézelay (1146)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Vézelay (Vezeliacum)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data 1146
Convocato da Luigi VII di Francia
Presieduto da


Partecipanti
Argomenti Seconda crociata
Documenti
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}

Il Concilio di Vézelay (Concilium Vezeliacum) è un sinodo locale che si è tenuto a Vézelay (Francia) nel 1146, convocato dal re Luigi VII di Francia (da non confondere col successivo san Luigi IX di Francia, impegnato nella settima e ottava crociata).

In seguito alla conquista di Edessa da parte dei Turchi, in particolare su esortazione di san Bernardo di Chiaravalle, il concilio ha deciso di compiere una missione di aiuto ai cristiani del medio oriente, concretizzatasi nella seconda crociata (1147-1150).

Bibliografia
  • (EN) Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, John Grant, Edimburgo 1909, vol. 2, p. 266-67, online


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.