Concilio di Roma (374)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Roma (Romanum)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data 374
Convocato da {{{convocato}}}
Presieduto da

Papa Damaso I

Partecipanti
Argomenti Apollinarismo
Documenti
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri concili svoltisi nella stessa città, vedi Concilio di Roma.

Il Concilio di Roma (Concilium Romanum) è un sinodo locale che si è tenuto a Roma nel 374, presieduto da Papa Damaso I.

Il concilio ha condannato come eretico il pensiero di Apollinare di Laodicea (apollinarismo) il quale, riprendendo l'antropologia tripartita di Aristotele, affermava che in Gesù l'anima vegetativa e animale sono umane, mentre l'anima razionale è costituita dal logos divino.

Bibliografia
  • (EN) Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, John Grant, Edimburgo 1909, vol. 2, p. 82-84, online
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.