Concilio di Capua

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Capua (Capuanum)

[[File:|250px]]

Concili non ecumenici della Chiesa cattolica
Data Ca. 389
Convocato da {{{convocato}}}
Presieduto da


Partecipanti
Argomenti Scisma di Antiochia; Verginità perpetua di Maria
Documenti
Gruppi scismatici
Concilio precedente {{{precedente}}}
Concilio successivo {{{successivo}}}

Il Concilio di Capua (Concilium Capuanum) è un sinodo locale che si è tenuto a Capua (Italia) attorno al 389.

Il concilio ha cercato inutilmente di rocomporre lo scisma della chiesa di Antiochia, la cui sede vescovile era ambita tra Flaviano ed Evagrio. Il concilio inoltre ha condannato Bonoso di Macedonia ed Elvidio, i quali negavano la verginità perpetua di Maria, sostenendo i fratelli di Gesù esserlo in senso proprio.

Bibliografia
  • (EN) Edward H. Landon, A Manual of Councils of the Holy Catholic Church, John Grant, Edimburgo 1909, vol. 1, p. 115-116, online
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.