Papa Eugenio II

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Eugenio II
Papa
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo Eugenio Savelli
ERRORE in "fase canonizz"

Eugene II.jpg

{{{didascalia}}}
'
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte {{{età}}} anni
Nascita Roma
Morte 27 agosto 827
Sepoltura Basilica di San Pietro in Vaticano
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
[[]] da [[]] (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
prima dell'elezione
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
99° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
11 maggio 824
Consacrazione
Fine del
pontificato
27 agosto 827
(per decesso)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore Pasquale I
Successore Valentino
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali 8 creazioni in 3 concistori
Proclamazioni
Antipapi
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Scheda su santiebeati.it

Eugenio II, al secolo Eugenio Savelli (Roma; † 27 agosto 827) è stato il 99° vescovo di Roma e papa italiano dal maggio 824 alla sua morte.

Biografia

Nativo di Roma, della nobile famiglia Savelli, fu eletto cardinale, da Leone III nell'816, col titolo di cardinale presbitero di Santa Sabina sull'Aventino. Nel maggio dell'anno 824 venne prescelto per succedere a papa Pasquale I. Un altro candidato, Sisinnio o Zinzinno (in latino Zinzinnus), venne proposto dalla fazione plebea, e la presenza di Lotario, figlio dell'imperatore franco Ludovico il Pio, si rese necessaria per mantenere l'autorità del nuovo papa. Lotario si avvantaggiò di questa opportunità per combattere, tramite l'emanazione di uno statuto noto come Constitutio romana, i molti abusi nell'amministrazione della giustizia, per dare maggiore autorità ai nobili mediante la partecipazione all'elezione del pontefice, e per confermare la norma secondo la quale nessun Papa poteva essere consacrato senza l'approvazione dell'Imperatore dei Franchi. Impose d'altra parte ai rappresentanti dei popoli governati dalla Chiesa di prestare giuramento di fedeltà al nuovo Papa, riconoscendogli pertanto un potere sovrano, temporale, oltre quello spirituale.

Un concilio che si riunì a Roma durante il pontificato di Eugenio fece passare diversi decreti che restauravano la disciplina della Chiesa, prendevano misure per la fondazione di scuole e capitoli, e si dichiaravano a sfavore della possibilità per i sacerdoti di indossare abiti secolari o dedicarsi ad attività secolari. Eugenio inoltre adottò diverse misure per la cura dei poveri, delle vedove e degli orfani, e in base a ciò ricevette il soprannome di "padre del popolo". Eugenio morì nell'827.


Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Sabina Successore: Stemma cardinale.png
Pietro Guglielmo 816-824 Gioviniano I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Pietro Guglielmo {{{data}}} Gioviniano


Predecessore: Papa Successore: Emblem of the Papacy SE.svg
papa Pasquale I 8 maggio 824 - 27 agosto 827 papa Valentino I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
papa Pasquale I {{{data}}} papa Valentino
Fonti
Bibliografia
  • Jean-Marie Sansterre, Eugenio II, in Enciclopedia dei Papi, I, Roma, 2000, pp. 709-713 online.
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.