Cardinale in pectore

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Concistoro del 24 novembre 1845)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Il Cardinale in pectore è un Cardinale la cui nomina non viene resa pubblica dal Papa, per vari motivi. La locuzione latina deriva dal fatto che il Cardinale in questione resta segreto «nel cuore (petto) del Pontefice».

Papa Martino V fu il primo pontefice a creare cardinali senza contestualmente "pubblicarli". Le creazioni segrete del XV secolo sono diverse da quelle successive create e riservate in pectore. Queste ultime sono note solo al papa, mentre le prime creazioni erano note anche agli altri cardinali (vedi come esempio nella tabella il concistoro di Martino V dell'8 novembre 1430 dove i cardinali furono pubblicati da Eugenio IV). Fu Papa Paolo III a creare i primi cardinali in pectore riservandoli appunto «nel cuore (petto)».

Il Papa ha la facoltà di riservare i cardinali in pectore a sua discrezione per motivazioni dettate dalle situazioni geopolitiche del luogo e del tempo, religiose, anagrafiche ecc... In un successivo Concistoro possono essere pubblicati. Se il papa muore, tutti i Cardinali che ha creato in pectore restano per sempre segreti e mai annoverati nel numero dei cardinali.

Esempi significativi

Il Cardinale Ignatius Kung Pin-mei fu creato in pectore nel 1979 da Giovanni Paolo II, per motivi politici e di avversione del Governo cinese contro la Chiesa cattolica e poi pubblicato nel concistoro del 1991.

Già nel 1965 dal papa Paolo VI fu proclamato cardinale in pectore Josyp Slipyj, Patriarca della Chiesa greco-cattolica ucraina, perseguitato dai sovietici per la sua fedeltà alla Cattedra di Roma, deportato e detenuto nei Gulag siberiani.

Ugualmente, il cardinale Marian Jaworski, polacco, arcivescovo di Leopoli (Ucraina), fu creato in pectore nel concistoro del 1998 e pubblicato successivamente, nel concistoro del 2001.

Nell'ultimo Concistoro di Giovanni Paolo II, ad esempio, nel 2003, fu creato un Cardinale in pectore, ma non fu mai pubblicato, poiché il Papa morì nel 2005 senza avere aperto altri concistori.

I concistori del 1845

I due concistori aperti da papa Gregorio XVI nel 1845, rispettivamente il 21 aprile e 24 novembre, hanno la peculiarità che in entrambe le occasioni furono creati esclusivamente cardinali in pectore, ovvero quattro nella prima convocazione e uno nella seconda. I loro nomi non si seppero mai, perché non furono mai pubblicati dal Pontefice, morto il 1º giugno 1846.

Elenco dei cardinali in pectore

Papa Concistoro Cardinale in pectore Pubblicazione Note
XV secolo
Martino V 23 luglio 1423 Domenico Capranica 8 novembre 1430 in segreto, confermati ma non pubblicati nel concistoro del 24 maggio 1426
Domingo Ram y Lanaja
24 maggio 1426 Prospero Colonna 8 novembre 1430 in segreto, per la giovane età
Giuliano Cesarini seniore in segreto
8 novembre 1430 Juan Casanova 4 luglio 1431 in segreto, pubblicati da Eugenio IV
Guillaume Ragutel de Montfort
Pio II 5 marzo 1460 Burkhard Weisbriach 31 maggio 1462 in segreto, concistoro celebrato a Siena, pubblicato a Viterbo
Innocenzo VIII 9 marzo 1489 Giovanni de' Medici 26 marzo 1492 in segreto, gli venne proibito di portare per tre anni qualunque insegna cardinalizia,
a causa della sua giovane età, avendo all'epoca tredici anni e quattro mesi
Federico Sanseverino 26 luglio 1492 in segreto, per la giovane età pubblicato durante la sede vacante
dal Sacro Collegio dei Cardinali per intervento
del cardinale Ascanio Sforza. Partecipò al conclave del 1492
Alessandro VI 20 settembre 1493 un cardinale mai pubblicato in segreto
maggio 1494 Luigi d'Aragona 19 febbraio 1496 in segreto
28 settembre 1500 Gianstefano Ferrero 28 giugno 1502 in segreto
XVI secolo
Paolo III 22 dicembre 1536 Girolamo Aleandro 13 marzo 1538
Niccolò Caetani a causa della sua giovane età, dieci anni
20 dicembre 1538 Ippolito II d'Este 5 marzo 1539
Pietro Bembo 19 marzo 1539
19 dicembre 1539 Miguel da Silva 2 dicembre 1541 a causa delle opposizioni del re Portogallo Giovanni III
2 giugno 1542 Cristoforo Madruzzo 7 gennaio 1545
27 luglio 1547 Giulio della Rovere 9 gennaio 1548
Giulio III 20 novembre 1551 Sebastiano Antonio Pighini 30 maggio 1552
XVII secolo
Urbano VIII 19 gennaio 1626 Nicolas François de Lorraine-Vaudémont 30 agosto 1627
Girolamo Vidoni
Marzio Ginetti
30 agosto 1627 Antonio Barberini 7 febbraio 1628
Girolamo Colonna
Giovanni Battista Pamphilj 19 novembre 1629
Giovanni Francesco Guidi di Bagno
19 novembre 1629 Diego Guzmán de Haros 15 luglio 1630
Jan Olbracht Waza 20 dicembre 1632
Ciriaco Rocci 28 novembre 1633
Cesare Monti
28 novembre 1633 Marcantonio Franciotti 30 marzo 1637
13 luglio 1643 Juan de Lugo y de Quiroga 14 dicembre 1643
Achille d'Estampes de Valençay
Innocenzo XII 14 novembre 1699 Sperello Sperelli 24 novembre 1699
XVIII secolo
Clemente XI 17 maggio 1706 Giuseppe Vallemani 1º agosto 1707
15 aprile 1709 Antonio Francesco Sanvitale 22 luglio 1709
18 maggio 1712 Lodovico Pico della Mirandola 26 settembre 1712
Pier Marcellino Corradini
Manuel Arias y Porres 30 gennaio 1713
Benito de Sala y de Caramany
Melchior de Polignac
Giovanni Battista Bussi seniore
Curzio Origo
30 gennaio 1713 Damian Hugo Philipp von Schönborn 29 maggio 1715
29 maggio 1715 Innico Caracciolo juniore 16 dicembre 1715
Bernardino Scotti
Carlo Maria Marini
12 luglio 1717 Imre Csáky 1º ottobre 1717
29 novembre 1719 Giovanni Francesco Barbarigo 30 settembre 1720
Benedetto XIII 9 dicembre 1726 Angelo Maria Quirini 26 novembre 1727
Marco Antonio Ansidei 26 gennaio 1728
Francesco Antonio Finy
Prospero Lorenzo Lambertini 30 aprile 1728
Gregorio Selleri
Antonio Banchieri
Carlo Collicola
Clemente XII 14 agosto 1730 Neri Maria Corsini 11 dicembre 1730
20 dicembre 1737| Raniero D'Elci 23 giugno 1738
Benedetto XIV 9 settembre 1743 Johann Theodor von Bayern 17 gennaio 1746 In questo concistoro il papa creò e riservò in pectore altri due cardinali.
Nel concistoro del 26 novembre 1753, il papa annunciò che quei due cardinali
erano morti senza essere stati pubblicati e che il loro posto nel Sacro
Collegio cardinalizio sarebbe stato dichiarato vacante.

Secondo diverse fonti, Papa Benedetto XIV intendeva promuovere al cardinalato
Lazzaro Pallavicini, ma fu rifiutata la promozione.

Clemente XIII 11 settembre 1758 Carlo Rezzonico juniore 2 ottobre 1758 Secondo Padre Ermano Maria Toniolo O.S.M., in Testi mariani del secondo millennio,
in una introduzione ad alcune opere di Padre Cesario Maria Shguanin, dice che fu creato
cardinale, ma papa Clemente XIII mantenne la sua creazione in pectore e non la pubblicò mai.
Clemente XIV 18 dicembre 1769 Paulo de Carvalho de Mendoça 29 gennaio 1770 la notizia della sua morte, avvenuta il 17 gennaio 1770, non era giunta a Roma.
29 gennaio 1770 Mario Marefoschi 10 settembre 1770
12 dicembre 1770 Antonio Casali 15 marzo 1773
Pasquale Acquaviva d'Aragona
17 giugno 1771 Antonio Eugenio Visconti 19 aprile 1773
Bernardino Giraud
23 settembre 1771 Innocenzo Conti
26 aprile 1773 In questo concistoro il papa creò e riservò in pectore undici
cardinali i cui nomi non furono mai pubblicati.
Pio VI 29 maggio 1775 Giovanni Carlo Bandi 11 settembre 1775
17 luglio 1775 Francesco Maria Banditi 13 novembre 1775
Ignazio Boncompagni-Ludovisi
15 aprile 1776 Luigi Valenti Gonzaga 20 maggio 1776
Giovanni Archinto
23 giugno 1777 Andrea Gioannetti 15 dicembre 1777
Hyacinthe Sigismond Gerdil
Giovanni Ottavio Manciforte Sperelli 11 dicembre 1780
Vincenzo Maria Altieri Si dimise dal cardinalato il 12 marzo 1798; le dimissioni furono accettate dal papa

il 7 settembre 1798. L'8 febbraio 1800, durante la vacanza della Sede Apostolica,
il cardinale inviò la ritrattazione della sua rinuncia al decano del Sacro Collegio Cardinalizio.

12 luglio 1779 Alessandro Mattei 22 maggio 1782
16 dicembre 1782 Raniero Finocchietti 17 dicembre 1787
20 settembre 1784 In questo concistoro il papa creò e riservò in pectore
un cardinale il cui nome non fu mai pubblicato.
14 febbraio 1785 Carlo Bellisomi 21 febbraio 1794
XIX secolo
Pio VII 23 febbraio 1801 Antonio Felice Zondadari 28 settembre 1801
Lorenzo Litta
Michelangelo Luchi
Carlo Crivelli 29 marzo 1802
Giuseppe Maria Spina
Michele Di Pietro 9 agosto 1802
Carlo Francesco Maria Caselli
Alphonse-Hubert de Latier de Bayane
Francesco Maria Locatelli 17 gennaio 1803
Giovanni Castiglione
Charles Erskine of Kellie
16 maggio 1803 Luigi Gazzoli 11 luglio 1803
24 agosto 1807 Francesco Guidobono Cavalchini 6 aprile 1818
8 marzo 1816 Camillo de Simeoni 22 luglio 1816
Giovanni Battista Quarantotti
Giorgio Doria Pamphilj Landi
Luigi Ercolani
Stanislao Sanseverino
Pedro Benito Antonio Quevedo y Quintano 23 settembre 1816 non ha mai ricevuto la berretta rossa e il titolo cardinalizio
Francesco Cesarei Leoni 28 luglio 1816.
Antonio Lante Montefeltro Della Rovere
Lorenzo Prospero Bottini 1º ottobre 1817.
Fabrizio Sceberras Testaferrata 6 aprile 1818.
10 marzo 1823 Giacinto Placido Zurla 16 maggio 1823
Leone XII 20 dicembre 1824 Ludovico Micara 13 marzo 1826
21 marzo 1825 Mauro Cappellari 13 marzo 1826
2 ottobre 1826 Pietro Caprano 15 dicembre 1828.
Alexander Rudnay Divékújfalusi
Benedetto Colonna Barberini di Sciarra
Giovanni Antonio Benvenuti
Giovanni Francesco Marazzani Visconti
Belisario Cristaldi
Pio VIII 15 marzo 1830 Otto cardinali mai pubblicati causa morte del pontefice avvenuta il 30 novembre 1830
Gregorio XVI 30 novembre 1831 Alessandro Giustiniani 2 luglio 1832
Francesco Tiberi Contigliano
Ugo Pietro Spinola
Benedetto Cappelletti
Luigi Del Drago
Francesco Maria Pandolfi Alberici
Luigi Gazzoli
Francesco Serra-Cassano 15 aprile 1833
Francesco Canali 23 giugno 1834
Pietro Ostini 11 luglio 1836
23 giugno 1834 Giuseppe della Porta Rodiani 6 aprile 1835
Giuseppe Alberghini
Alessandro Spada
Luigi Frezza 11 luglio 1836
Costantino Patrizi Naro
Adriano Fieschi 13 settembre 1838
6 aprile 1835 Ambrogio Bianchi 8 luglio 1839
19 maggio 1837 Angelo Mai 12 febbraio 1838
12 febbraio 1838 Giovanni Soglia Ceroni 18 febbraio 1839
Antonio Tosti
Francesco Saverio Massimo 24 gennaio 1842.
13 settembre 1838 Filippo de Angelis 8 luglio 1839
30 novembre 1838 Gabriele Ferretti
18 febbraio 1839 Charles Januarius Acton 24 gennaio 1842
23 dicembre 1839 Giovanni Maria Mastai-Ferretti 14 dicembre 1840
Gaspare Bernardo Pianetti
Luigi Vannicelli Casoni 24 gennaio 1842
14 dicembre 1840 Lodovico Altieri 21 aprile 1845
Silvestro Belli 2 luglio 1841
12 luglio 1841 Tommaso Pasquale Gizzi 22 gennaio 1844
un altro in pectore mai pubblicato
22 gennaio 1844 Fabio Maria Asquini 21 aprile 1845
22 luglio 1844 Francesco Capaccini
Giuseppe Antonio Zacchia Rondinini
Lorenzo Simonetti 24 novembre 1845
Giacomo Piccolomini
21 aprile 1845 quattro cardinali mai pubblicati
24 novembre 1845 un cardinale
Pio IX 21 dicembre 1846 Raffaele Fornari 30 settembre 1850
Giuseppe Bofondi 11 giugno 1847
15 marzo 1852 Michele Viale-Prelà 7 marzo 1853
Giovanni Brunelli
19 dicembre 1853 Camillo Di Pietro 16 giugno 1856
15 marzo 1875 Ruggero Luigi Emidio Antici Mattei 17 settembre 1875
Salvatore Nobili Vitelleschi
Giovanni Simeoni
Lorenzo Ilarione Randi
Bartolomeo Pacca il Giovane
Leone XIII 13 dicembre 1880 Carlo Laurenzi 27 maggio 1882
Francesco Ricci Paracciani 10 novembre 1884
Pietro Lasagni
30 dicembre 1889 Vincenzo Vannutelli 23 giugno 1890
16 gennaio 1893 Adolphe-Louis-Albert Perraud 29 novembre 1895
Andreas Steinhuber 18 maggio 1894
19 giugno 1899 Alessandro Sanminiatelli Zabarella 15 aprile 1901
Francesco Salesio Della Volpe
XX secolo
Pio X 27 novembre 1911 António Mendes Bello 25 maggio 1914
Benedetto XV 4 dicembre 1916 Adolf Bertram 15 dicembre 1919
Pio XI 13 marzo 1933 Federico Tedeschini 16 dicembre 1935
Carlo Salotti
Paolo VI 28 aprile 1969 Štěpán Trochta 5 marzo 1973
Iuliu Hossu
24 maggio 1976 František Tomášek 27 giugno 1977
Giovanni Paolo II 30 giugno 1979 Ignatius Kung Pin-mei 28 giugno 1991
21 febbraio 1998 Marian Jaworski 21 febbraio 2001
Jānis Pujats
21 ottobre 2003 un cardinale mai pubblicato a causa della morte del pontefice avvenuta il 2 aprile 2005
XXI secolo
Benedetto XVI nessun cardinale in pectore creato durante il suo pontificato
Francesco ancora nessun cardinale in pectore è stato creato durante il suo pontificato
Voci correlate
Collegamenti esterni