Eparchia di Lungro

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Eparchia di Lungro
Eparchia Lungrensis
Chiesa cattolica italo-greca

[[File:{{{immagine}}}|290px]]
Vescovo Eparchiale Donato Oliverio
Sede Lungro

sede vacante
Lungro

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Sede immediatamente soggetta alla Santa Sede
Regione ecclesiastica Calabria
Provincia ecclesiastica
Provincia ecclesiastica della diocesi
Nazione bandiera Italia
diocesi suffraganee
{{{suffraganee}}}
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari

Cariche emerite:

Parrocchie 29
Sacerdoti

41 di cui 41 secolari
782 battezzati per sacerdote

28 religiose 1 diaconi
33.200 abitanti in 493 km²
32.090 battezzati (96,6% del totale)
Eretta 13 febbraio 1919
Rito Bizantino
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
Corso Skanderbeg 54, 87010 Lungro (CS), Italia
tel. +390981947233 fax. 0981 947233 @

Sito ufficiale

Dati dall'annuario pontificio 2011 riferiti al 2010 Scheda
Chiesa cattolica in Italia
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

L'Eparchia di Lungro degli Italo-Albanesi (in latino: Eparchia Lungrensis) è una sede della Chiesa cattolica immediatamente soggetta alla Santa Sede e appartenente alla Regione ecclesiastica Calabria. Nel 2010 contava 32.090 battezzati su 33.200 abitanti.

Territorio

San Nicola di Mira/Bari, protettore dell'Eparchia

La Diocesi comprende la città di Lungro e numerose parrocchie in Calabria, Basilicata, Abruzzo e Puglia:

  • venticinque, in diversi comuni della provincia di Cosenza
  • due, in due comuni della provincia di Potenza
  • una, in un comune della provincia di Pescara
  • una, in un comune della provincia di Lecce

Sede eparchiale è la città di Lungro, dove si trova la Cattedrale di San Nicola.

Il territorio è perciò suddiviso in 29 parrocchie, tra cui, la più lontana da Lungro è quella di Villa Badessa di Rosciano] in (PE)[1].

Storia

L'Eparchia è stata eretta il 13 febbraio 1919 con la Bolla Catholici fideles di papa Benedetto XV. È stata la prima Diocesi italiana di Rito Bizantino eretta dalla Santa Sede. Ad essa seguì nel 1937 l'Eparchia di Piana degli Albanesi.

In precedenza i cattolici italiani di Rito Bizantino erano soggetti all'ordinario di Rito Latino e dal 10 giugno 1732 le ordinazioni sacerdotali erano celebrate da un Vescovo titolare appositamente nominato secondo la bolla Superna disposizione di papa Clemente XII.

Cronotassi dei Vescovi

Statistiche

La Diocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 33.200 persone contava 32.090 battezzati, corrispondenti al 96,6% del totale.

Note
Voci correlate
Fonti
Collegamenti esterni
  • Jemi Portale per gli arbëreshë in Italia e nel mondo dell'Associazione Italo-Greco-Albanese dell'Eparchia di Lungro.
  • Voce Eparchia di Lungro di it.wiki: il materiale ivi presente è stato rielaborato in senso cattolico e integrato

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.